Ronaldo sbarca a Manchester, ma per il Governo inglese non può allenarsi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:35

Cristiano Ronaldo è pronto a cominciare la sua nuova avventura al Manchester United: arriva l’annuncio di Georgina, ma c’è la beffa

Cristiano Ronaldo © Getty Images

La Premier League e ovviamente il Manchester sono in attesa frenetica per il ritorno di Cristiano Ronaldo in città. Fino ad ora il portoghese ha regalato gli scatti con la nuova maglia dei Red Devils e le prime parole da ‘nuovo’ giocatore dello United. Il suo acquisto è capitato nei giorni finali del mercato e anche nel bel mezzo della sosta per le nazionali. Questo vuol dire che Ronaldo non ha ancora ripreso contatto con Manchester, anche se l’indizio sul suo arrivo lo ha dato la sua dolce metà, Georgina Rodriguez. Su Instagram, infatti, sono apparse le foto e i collage della famiglia del viaggio e lo sbarco dell’aereo a Manchester, con tanto di arrivo e benvenuto col cioccolato.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

Nelle foto non appare CR7 ma solo i figli, anche se il campione portoghese viene taggato nella story da Georgina. Non è quindi dato sapere se anche Ronaldo sia sbarcato in città, anche se in Inghilterra danno una risposta affermativa a questa domanda. CR7 è libero dalla nazionale, in quanto squalificato per la prossima partita, e quindi poteva decidere di arrivare subito a Manchester. Ma in ogni caso dovrà sottoporsi alla quarantena di cinque giorni: lo United ha chiesto un permesso speciale al Governo che però – come riporta il ‘Manchester Evening News’ – glielo ha negato. Quindi Ronaldo dovrà aspettare cinque giorni per allenarsi a Carrington con i suoi nuovi compagni di squadra, ma solo dopo aver effettuato due tamponi: il primo il secondo giorno, l’altro l’ultimo giorno di isolamento.