Ecco perché Pjanic ha scelto un campionato minore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:54

Dopo aver aspettato a lungo la Juventus, Pjanic riparte dal campionato turco: ecco i motivi della scelta dell’ex Barcellona

Juventus e non solo: il destino di Miralem Pjanic
Miralem Pjanic © Getty Images

Miralem Pjanic ha scelto il Besiktas. La notizia anticipata da Calciomercato.it nella giornata di ieri è diventata ufficiale: il bosniaco è un nuovo giocatore del club turco. Dopo aver aspettato a lungo, e alla fine invano, la Juventus, l’ormai ex Barcellona riparte dalla Turchia. Un campionato sì minore, ma che permetterà al 31enne di tornare a giocare con continuità e disputare anche la Champions League. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | De Paola: “Juventus d’accordo con Cristiano Ronaldo, occhio a Pogba”

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

L’ex Roma e Juve ha rifiutato offerte provenienti dal Qatar per rilanciarsi in Europa ed in Champions. Il Besiktas rappresenta un’alternativa nelle sue preferenze iniziali, ma resta comunque una soluzione di alto livello che gli permetterà di tornare titolare indiscusso e con la possibilità di essere protagonista anche nella massima competizione europea. Pjanic avrebbe addirittura rinunciato al 60% del suo stipendio, passando ad un ingaggio di circa 3.2 milioni di euro. Un’ulteriore conferma della sua voglia di tornare a giocare con continuità e di essere di nuovo protagonista.