Milan, Bakayoko: “Vorrei restare a lungo. Kessie, Ibrahimovic e Scudetto: vi spiego”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:08

Milan, le parole di Tiemoue Bakayoko nella conferenza di presentazione

Bakayoko Milan ufficiale
Bakayoko © Calciomercato.it

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

“Ricordo bene l’ultima mia partita in rossonero. E’ un piacere essere qui con il Milan in Champions. La squadra è cresciuta ed è più forte sicuramente”. Pensieri e parole di Tiemoue Bakayoko nella conferenza stampa di presentazione da nuovo giocatore del Milan. “Rapporto coi tifosi rossoneri? E’ grande, anche se l’inizio non fu facile. Sono riuscito a guadagnarmi l’affetto, che adesso spero di poter restituire. Sappiamo tutti che il posto va guadagnato. Io farò del mio meglio, portando esperienza acquisita con gli altri club”.

MALDINI – “Ho un bellissimo rapporto con lui, mi ha aiutato tantissimo al Milan. E’ fantastico, ho imparato molto da lui”.

FRANCESI IN SQUADRA – “E’ una bellissima cosa. Il Milan è più forte in generale. Non vedo l’ora di giocare con tutti”.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Pioli nei guai | UFFICIALE: positivo al Covid

FUTURO – “Mi piacerebbe molto restare in rossonero. Considero il Milan la mia vera casa. Qui bisogna ottenere il massimo, come è giusto che sia. E’ arrivato il momento di stabilizzarmi, vorrei potermi fermare. Il Milan è il club per cui vorrei giocare più anni e farò il possibile”.

L’inviato di Calciomercato.it gli ha chiesto se già l’anno scorso ci furono delle trattative per il suo ritorno al Milan: Sì, ci sono state – ha risposto il mediano francese – Ne abbiamo parlato ma non so dove sono arrivate queste discussioni. L’importante è essere qua oggi”.

KESSIE – “Mi trovo bene con lui, sono contento di ritrovarlo. Futuro? Spero che possa rimanere, avrà buoni consigli per poter rimanere al Milan”.

IBRAHIMOVIC – “Abbiamo parlato, la sua personalità è nota a tutti. E’ un esempio da imitare. Sono felice di giocare con lui”.

PIOLI – “Come giocavo con Gattuso giocherà anche qui. Ascolterò i suoi consigli. Proverò a dare il mio”.

SCUDETTO – “Questo Milan può vincere lo scudetto, credo che tutti i club andranno affrontati partita dopo partita”.