Italia, Gravina: “Mondiali? Non perdiamo l’umiltà. Ecco l’obiettivo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:07

Italia: il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ha parlato in vista delle prima partite di qualificazione ai prossimi Mondiali

Italia, Gravina: "Mondiali? Non perdiamo l'umiltà. Ecco l'obiettivo"
Gabriele Gravina © Getty Images

L’Italia si appresta a tornare in campo da campione d’Europa. I prossimi impegni saranno validi per le qualificazioni ai Mondiali in Qatar. Gabriele Gravina è intervenuto in conferenza stampa: ecco le dichiarazioni del presidente della FIGC. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

MONDIALI – “Non dobbiamo perdere quell’umiltà che ha contraddistinto il nostro cammino: abbiamo una qualificazione molto importante da centrare. L’aspettativa è quella di continuare su questa strada. Abbiamo ancora vivo un triste ricordo di una mancata qualificazione ai Mondiali e non possiamo sbagliare. Bisogna tenere i piedi per terra e lavorare per centrare l’obiettivo nel miglior modo possibile”.

EURO 2020 – “Due fotogrammi: l’errore di Jorginho, mi ero illuso che avrebbe segnato e mi sentivo già campione. E poi la gioia della parata di Donnarumma: da un momento di depressione a uno di esaltazione, qualcosa di straordinario”.

COVERCIANO – “Vogliamo investire, vogliamo diventi sempre più un centro di eccellenza. Abbiamo splendide idee che stiamo trasformando in progetti. Firenze è città azzurra: giovedì sera cinquecento medici e infermieri dei reparti Covid delle strutture della città saranno ospiti al Franchi”.