Lille-Psg, fischi per Hakimi: ecco cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:30

L’ex difensore dell’Inter, Hakimi, è stato fischiato nel corso di Lille-Psg. I tifosi, accorsi allo stadio di Tel-Aviv, hanno preso di mira il marocchino, molto probabilmente per aver sostenuto apertamente la causa palestinese

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Hakimi Palestina Israele
Hakimi © Getty Images

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Si è giocata allo stadio Bloomfield di Tel-Aviv, la Supercoppa francese tra il Lille e il Psg. La squadra, vincitrice dell’ultima Ligue 1, si è importa per 1 a 0 con la rete Xeka. Nel corso dell’incontro, che ha visto l’esordio, in una gara ufficiale, di Hakimi ci sono da registrare i fischi, piovuti dalle tribune, proprio per l’ex terzino dell’Inter.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Calciomercato Inter, intrigo Nandez: nodo contropartite

Facile pensare che il marocchino sia finito nel mirino del pubblico per questioni politiche: il calciatore poche settimane fa si era schierato apertamente al fianco della causa palestinesi. Sui social Hakimi ha avuto subito il sostegno di molti tifosi ma anche di calciatori, come Ismael Bennacer, intervenuto su Instagram, mostrandogli il suo appoggio.