Lazio-Triestina 5-2: Luis Alberto incanta in amichevole con gol e tre assist | Il tabellino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:38

Lazio-Triestina 5-2: la squadra di Maurizio Sarri supera la Triestina nella terza amichevole estiva ad Auronzo di Cadore. Il tabellino del match

Una Lazio cinica, compatta, a tratti spettacolare. La squadra biancoceleste inizia a fare propri i nuovi dettami tattici di mister Maurizio Sarri e supera per 5-2 la Triestina nella terza amichevole estiva ad Auronzo di Cadore. La scena se la prendono – ancora una volta – i gemelli dello show, Luis Alberto e Milinkovic. Il ‘Mago’ impiega tre minuti per rompere gli equilibri con un destro a giro dal limite su assist di Felipe Anderson. Linea alta, pressing e gioco veloce: la Lazio si diverte e diverte il pubblico accorso sugli spalti dello Zandegiacomo. Al 21′ il numero dieci serve il primo dei tre assist di giornata a Muriqi, che incorna il gol del raddoppio. Il secondo è un cioccolatino per Milinkovic, che dal limite calcia all’angolino il pallone del 3-0. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Prima dell’intervallo c’è gloria anche per Radu che – servito su angolo da Luis Alberto – segna e toglie ogni dubbio su un piccolo fastidio muscolare accusato nei primi minuti di gioco. Nella ripresa tanti cambi da una parte e dall’altra. La Lazio abbassa i ritmi, ma continua a sviluppare gioco sulle fasce con gli spunti anche del giovane Luka Romero, subentrato al 58′ a Felipe Anderson. Nel finale i biancocelesti si lasciano sorprendere per due volte da Di Massimo che rende ai suoi il passivo meno amaro: è 5-2 al ‘Zandegiacomo’. Marcia da leader ritrovato per Luis Alberto: sei gol in tre partite.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Lazio, situazione Correa: l’Inter fa concorrenza alla Premier

Lazio-Triestina 5-2: Luis Alberto incanta in amichevole | Tabellino
Lazio ad Auronzo (foto CM.IT)

TABELLINO

LAZIO-TRIESTINA 5-2:
Marcatori: 3′ Luis Alberto, 21′ Muriqi, 38′ Milinkovic, 44′ Radu, 69′ Volta (AG), 88′ Di Massimo, 90′ Di Massimo

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Marusic (46′ Lazzari), Luiz Felipe (51′ Vavro), Radu (46′ Patric), Hysaj (58′ Kamenovic); Milinkovic (C) (58′ Akpa); Leiva (58′ Escalante), Luis Alberto (46′ Cataldi); Felipe Anderson (58′ Romero), Muriqi (46′ Caicedo), Raul Moro (51′ Jony)
A disposizione: Reina, Adamonis, Patric, Lazzari, Kamenovic, Vavro, Durmisi, Fares, Cataldi, Akpa-Akpro, Bertini, Escalante, Shehu, Romero, Maistro, André Anderson, Jony, Caicedo, Adekanye
Allenatore: Maurizio Sarri

TRIESTINA (4-3-3): Offredi (62′ Rossi); Struna (46′ Rapisarda), Capela (46′ Volta), Ligi (46′ Coppola), Lopez (46′ Dubaz); Paulinho (46′ Pio Loco), Maracchi (46′ Giorico), Rizzo (46′ Calvano); Natalucci, Gomez (46′ Di Massimo), Sarno (46′ Gatto)
A disposizione: Martinez, Rossi, Rapisarda, Baldi, Giannò, Gatto, Dubaz, Volta, Pio Loco, Catania, Petrella, Giorico, Calvano, Di Massimo, Coppola
Allenatore: Cristian Bucchi

ARBITRO: Dario Duzel (Sezione di Castelfranco Veneto)

Assistenti: MONFREGOLA – DELLA MEA

Dall’inviato Marco Barbaliscia