Calciomercato Juventus, ottimismo per Locatelli | Svolta sulla formula

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:28

C’è sempre più ottimismo a Torino per l’arrivo di Locatelli: contatti continui tra Juventus e Sassuolo per chiudere l’affare

Ormai non ci sono più dubbi: l’obiettivo primario e principale del mercato della Juventus è Manuel Locatelli. Questo perché Massimiliano Allegri ha indicato come priorità un grande colpo a centrocampo ed ha individuato nell’ex Milan il profilo giusto. Anche con la Nazionale, Locatelli ha dimostrato di poterci stare a certi livelli e di essere in grado di fare la differenza sia a livello di gioco che in fase realizzativa. Come raccontato nelle scorse settimane su Calciomercato.it, i bianconeri devono guardarsi dalla concorrenza dell’Arsenal su Locatelli. La volontà del giocatore, però, sembra essere chiara e le parti sono al lavoro per chiudere l’affare. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

Calciomercato Juventus, svolta su Locatelli | Prestito biennale da 45 milioni

Locatell Pjanic juventus
Manuel Locatelli © Getty Images

Secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, il Sassuolo potrebbe aver dato una svolta alla trattativa per Locatelli, aprendo ad un prestito biennale con obbligo di riscatto. Una modalità che permetterebbe alla Juventus, come accaduto per Federico Chiesa, di dilazionare il pagamento. Carnevali vorrebbe arrivare a 35 milioni di euro tra il prestito oneroso (8/10 milioni) e l’obbligo di riscatto, ai quali bisognerebbe aggiungere 5 milioni di bonus facilmente raggiungibili e altri 5 di più difficile raggiungimento. Per limare le distanze su questa formula i contatti tra Cherubini ed i neroverdi sono continui e proficui. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

LEGGI ANCHE >>>CMIT TV | Calciomercato Juventus, colpo in Serie A | “Le due società stanno parlando”

Come anticipato da Calciomercato.it, inoltre, il Sassuolo non considera l’inserimento di Dragusin nell’operazione al momento. Il difensore rumeno, quindi, non dovrebbe essere coinvolto nell’affare Locatelli. Dopo il rinnovo arrivato con i bianconeri, infatti, l’obiettivo del giocatore e del suo entourage è quello di rimanere legato al club piemontese: magari lasciando Torino con un prestito, anche in Serie A. L’ottimismo, in ogni caso, regna sovrano e la Juventus è sempre più convinta di poter consegnare Locatelli a Massimiliano Allegri.