Corsa al Pallone d’oro, boom Italia: “Chiesa in lizza. Jorginho ad anni luce da Messi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:14

Archiviato Euro 2020, un altro tema sembra surriscaldare la scena: la corsa al Pallone d’oro. Da Chiesa a Jorginho: gli italiani in lizza e il pensiero dalla Spagna

L’Italia ce l’ha fatta! C’è chi ha realizzato, chi ancora no, e il nostro Donnarumma ne sa qualcosa, ma gli azzurri hanno scalato la vetta, salendo sul tetto d’Europa. Un percorso trionfale per gli uomini di Roberto Mancini, i cui duri sforzi sono stati ripagati sul campo, non solo dalla vittoria, ma tramite un gruppo solido e una mentalità rara da costruire. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

LEGGI ANCHE >>> Italia al Quirinale, Mattarella e Chiellini ricordano Astori | “Gli dedichiamo la vittoria”

Ora è tempo di esultanze, feste pubbliche e manifestazioni di gioia, ma c’è anche una corsa sfrenata, la più bella, che si propone all’orizzonte e sta attirando l’attenzione mediatica, quasi in un viatico parallelo alle manifestazioni Nazionali. Stiamo parlando della corsa al Pallone d’Oro. Tanti i nomi lizza, mostruosi ci mancherebbe, ma ciò che più ci interessa è la valorizzazione di alcuni singoli che, non solo hanno trascinato l’Italia fino alla vetta d’Europa, ma indubbiamente hanno visto il loro credito internazionale crescere a dismisura.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO agente Toloi: “Super Italia, me l’aveva detto. Ecco i suoi prossimi obiettivi”

Pallone d’Oro, da Chiesa a Jorginho: e poi c’è Lionel Messi

Dal Chelsea all'Italia: perché Jorginho merita il Pallone d'Oro
Jorginho © Getty Images

Anche in Spagna se ne parla inevitabilmente molto. Il ‘Mundo Deportivo’ ha fatto il punto della situazione su tutti i possibili candidati e chi potrebbe davvero salire su gradino più alto e ricevere il riconoscimento. Tanti i profili importantissimi in primo piano: si parla di Benzema, Mbappé, Neymar e campioni su questa scia. Allo stesso tempo, però, il quotidiano evidenzia come Federico Chiesa “abbia possibilità” e ovviamente anche Donnarumma e Cristiano Ronaldo. Una menzione anche per Jorginho, di cui si parla non poco negli ultimi giorni. In tal senso, arriva una frecciata non indifferente per il centrocampista, al cospetto di Lionel Messi: “Può essere tra i nominati sebbene sia letteralmente ad anni luce dal calcio di Messi”. Intanto, Euro 2020 è dell’Italia, ora si accendono le discussioni, tra Pallone d’oro e il lieto fine più bello, a chiare tinte azzurre.