Calciomercato Milan, il giocatore in sede: le ultime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:34

Si decide il futuro di Tommaso Pobega. Il centrocampista in sede a Casa Milan: il calciatore piace all’Atalanta. Ecco gli scenari

Sono ore calde per il calciomercato del Milan. Le prossime saranno quelle dello sbarco a Milano di Olivier Giroud e di Brahim Diaz. L’attaccante francese, scelto come co-titolare di Ibrahimovic, entro mercoledì sarà in città per svolgere le visite mediche e mettere nero su bianco. Un contratto biennale a 3,5/4 milioni di euro a stagione. Poi, l’ormai ex Chelsea, che incasserà 2 milioni di euro complessivi (1+1), tornerà in vacanza ancora per qualche giorno. Il suo arrivo a Milanello è previsto insieme, verosimilmente, a Mike Maignan, per il 26 luglio.

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Questa settimana dovrebbe arrivare anche il via libera per Brahim Diaz e potrebbero esserci novità per Ballo-Touré, il terzino del Monaco, individuato come vice Theo Hernandez. Il calciomercato del Milan, dunque, procede spedito.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, futuro Ronaldo | Lo ha comunicato al club

Calciomercato Milan, i possibili addii

Cessione Milan Hauge Pobega
Milan © Getty Images

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

Attenzione anche alle cessioni, con la Sampdoria che ha messo gli occhi su Conti ma soprattutto su Hauge, che piace parecchio in Germania, ad Eintracht e Wolfsburg, e Tommaso Pobega. Il centrocampista italiano è finito nel mirino dell’Atalanta, che lo vorrebbe per rafforzare la rosa a disposizione di Gasperini. Il Milan è disposto a cederlo ma vorrebbe mantenere un diritto di ricompra. Servono comunque 12-15 milioni di euro per soddisfare le richieste dei rossoneri.

Al momento Pobega si sta allenando agli ordini di Stefano Pioli e non è da escludere che alla fine resti a vestire la maglia rossonera. Le prossime ore potrebbero essere decisive e la visita di oggi a Casa Milan, come testimoniano le immagini di Radio Rossonera, del centrocampista potrebbe essere un segnale chiaro, che qualcosa bolle in pentola.