Spagna-Polonia, Morata respinge le critiche: “Parlare è facile ed è gratis”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:58

Soltanto un pareggio per la Spagna contro la Polonia e Morata nuovamente nel mirino delle critiche: la risposta dell’attaccante della Juventus

Ancora un pareggio per la Spagna ed ora la qualificazione passa da una vittoria contro la Slovacchia nell’ultima gara del girone. Euro 2020 le Furie Rosse se lo aspettavano diverso, così come Morata: in gol nel primo tempo, l’attaccante della Juventus non ha avuto la freddezza di fare il 2-1 in occasione del rigore sbagliato da Moreno, beccandosi le critiche dei tifosi. Le stesse a cui replica nel post gara: “Ora ci resta una finale per arrivare agli ottavi di finale. Abbiamo avuto delle occasioni ma non le abbiamo sfruttate: il calcio è così”. Le ultimissime di calciomercato: clicca qui!

LEGGI ANCHE >>> Spagna-Polonia, Morata sotto accusa: “E’ uno scandalo”

Morata dice di non pensare al gol personale: “Volevo vincere e non lo abbiamo fatto: questo è il problema. I tifosi? Le persone possono dire ciò che vogliono, siamo in un Paese in cui tutti parlare è facile ed è gratuito”.