Juventus, Lippi ‘bacchetta’ Ronaldo: “Ha sbagliato davanti alla porta”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:54

Marcello Lippi ha parlato di Cristiano Ronaldo dopo Ungheria-Portogallo anche in vista della permanenza alla Juventus

Commentando l’esordio del Portogallo a Euro 2020 contro l’Ungheria, Marcello Lippi ha parlato anche di Cristiano Ronaldo. L’esperto allenatore ha però fatto una piccola critica alla prestazione del campione della Juventus: “Il Portogallo non ha fatto una partita brillantissima – le sue parole ai microfoni della ‘Rai’ – Neanche Ronaldo ha fatto una partita molto brillante, ha sbagliato un’occasione davanti alla porta e poco altro. Devono giocare meglio se vogliono andare avanti”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, parla la mamma di Ronaldo: c’è l’annuncio

Parlando dell’utilità di Ronaldo alla causa bianconera, Lippi ha proseguito la sua disamina: “Ronaldo è utile a tutti, forse è il più grande finalizzatore al mondo. Se la sua squadra non crea occasioni lui da solo non se le crea. La squadra non è stata brillantissima”.

Lippi ha parlato anche del suo futuro: “Ho detto più di una volta che non voglio più fare l’allenatore. Se ci fosse la possibilità, come credo che ci possa essere, di fare il diettore tecnico non mi dispiacerebbe farlo. Juventus? Per essere associati a una squadra c’è bisogno che quella squadra ti chiami. Telefonate di quel tipo non le ho ricevute”.