Euro 2020 | Italia-Svizzera, Mancini: “Ho un solo dubbio. Verratti? Vediamo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:07

Italia-Svizzera secondo impegno azzurro a Euro 2020, le parole del Ct Mancini in conferenza stampa sulla formazione

 

Buona la prima contro la Turchia, l’Italia è chiamata a ripetersi a Euro 2020 contro la Svizzera. Secondo impegno azzurro nel girone A, sfida molto importante perché con una vittoria ci sarebbe già la certezza aritmetica del passaggio agli ottavi di finale, oltre che una serissima ipoteca sul primo posto nel girone. In vista del match di domani sera sempre all’Olimpico di Roma, ha parlato alla vigilia il Ct Roberto Mancini, spiegando le probabili scelte di formazione.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

LEGGI ANCHE >>> Italia-Svizzera, Omlin salta partita ed Europeo | Scelto il sostituto

Italia-Svizzera, Mancini: “Di Lorenzo-Toloi forse unico dubbio”

“La partita sarà dura – ha dichiarato – Loro hanno giocatori esperti, che sanno cosa devono fare. Pensiamo alla qualificazione che era già il primo obiettivo, ma la prossima partita è sempre la più difficile. Con Florenzi infortunato, quello tra Di Lorenzo e Toloi potrebbe essere l’unico dubbio, ma mancano ancora due allenamenti, vedremo. Berardi? Se in attacco dovessero giocare i vari Chiesa, Bernardeschi o Belotti non cambierebbe molto, i ragazzi sono tutti bravi. Verratti sta abbastanza bene, sono tre o quattro giorni che si allena con la squadra, vedremo”.