Calciomercato Inter, Inzaghi ‘chiama’ il fedelissimo | Lotito spara altissimo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:50

Il ‘legame’ forzato di mercato tra l’Inter e la Lazio potrebbe non fermarsi a Simone Inzaghi. I nerazzurri sognano Luis Alberto ma Lotito spara alto 

Alla luce del recente caso Eriksen in nazionale l’Inter si guarda anche intorno per cautelarsi in caso di ogni evenienza: i nerazzurri infatti sperano con tutte le forze di recuperare il danese quanto prima, ma devono per forza di cose tenere gli occhi aperti. In questo senso come sottolineato da ‘Il Messaggero’, lo stesso Simone Inzaghi alza il telefono e chiama il suo pupillo alla Lazio, Luis Alberto, plasmato perfettamente sul suo gioco e ideale anche in nerazzurro. Il quotidiano sottolinea con un ‘magari, mister, verrei subito’, la possibile volontà dello spagnolo di seguire l’allenatore a Milano. Vanno però fatti letteralmente i conti con un Lotito per nulla disposto a concedere favori all’Inter. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Inter, nuovo messaggio di Eriksen | “Devo ancora effettuare degli esami. Sto bene”

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, accordo trovato: sì alla cessione

Calciomercato Inter, Inzaghi sogna Luis Alberto: Lotito fa muro

Calciomercato Lazio, Inzaghi sogna Luis Alberto: 60 milioni
Luis Alberto © Getty Images 

Lotito è disposto sì a cederlo, ma è anche ormai ostico ai nerazzurri dopo l’ultimo ‘sgarbo’ legato proprio ad Inzaghi. Il presidente laziale ha peraltro il dente avvelenato sin dall’uscita riguardante gli stipendi nei confronti di Luis Alberto, e sarebbe anche pronto a liberarsi del calciatore se non avesse promesso al neo arrivato Sarri di trattenerlo.

Proprio di natura tattica è inoltre il dubbio del fantasista spagnolo, che potrebbe essere arretrato di qualche metro dallo stesso allenatore ex Napoli, che potrebbe provarlo da regista basso. Un problema anche a livello economico in quanto il contratto di Luis Alberto arriva a 3 milioni soltanto in base ai gol e agli assist. Con un allontanamento dalla porta il rischio e alto, anche se Sarri alla fine potrebbe anche accantonare il 4-3-3 per tornare al 4-3-1-2. Sulla strada tra l’Inter e Luis Alberto resta comunque l’insormontabile Lotito, che nel caso dei nerazzurri sparerebbe anche 60 milioni di euro, raddoppiando anche il prezzo di Caicedo, per cui a chiunque altro basterebbero 4/5 milioni.