Calciomercato Milan, doppia cessione per beffare l’Inter | Servono 40 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:14

Milan, Leao ed Hauge potrebbero partire e portare nelle casse rossonere 40 milioni di euro: il club potrebbe investirli su Raspadori, che piace anche all’Inter

Un tesoretto dall’attacco per investire… in attacco. Il Milan pianifica nuove strategie per quanto riguarda il reparto offensivo. Molto dipenderà da quelle che saranno le condizioni di Zlatan Ibrahimovic, con il club che ragiona su un doppio colpo in attacco. La pista Giroud è certamente la più calda, ma attenzione anche ad altri profili low-cost, come l’iraniano Azmoun dello Zenit. Non va però esclusa neppure un’ulteriore ipotesi, quella di ricavare un’importante tesoretto da investire per un nuovo profilo offensivo. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, svolta De Paul | Offerta UFFICIALE e non solo!

Calciomercato Milan, sfida all’Inter per Raspadori

Giacomo Raspadori ©️ Getty Images

Stando infatti a ciò che riferisce ‘La Gazzetta dello Sport’, il Milan potrebbe ricavare un importante tesoretto sul mercato da una doppia cessione. I profili di Hauge e Leao non sembrano infatti così incedibili. Il norvegese piace al Wolfsburg ed è valutato 15 milioni di euro, mentre l’attaccante portoghese potrebbe partire, ma solo di fronte ad un’offerta superiore ai 25 milioni di euro. Su di lui c’è l’Olympique Marsiglia, ma attenzione anche ad un’ipotesi Premier League, dove il suo agente Jorge Mendes, che si è recentemente incontrato con la dirigenza, è particolarmente attivo (soprattutto con il Wolverhampton).

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, scambio bomba per Lautaro Martinez | Bastano ‘solo’ 55 milioni

La doppia cessione dei due classe 1999 potrebbe portare al Milan un importante tesoretto da almeno 40 milioni di euro. Una cifra che potrebbe essere reinvestita sul mercato sempre per un nuovo attaccante. E in questo senso il nome potrebbe essere quello di Giacomo Raspadori. Il giocatore del Sassuolo, complice un ottimo finale di stagione, ha diversi estimatori e la sua duttilità sul fronte d’attacco può essere un fattore da non sottovalutare. Sul ragazzo c’è anche l’Inter, che segue il classe 2000 con particolare interesse. Raspadori è infatti un nome che piace per rafforzare l’attacco nerazzurro, ma le due compagini meneghine devono tenere conto anche di quelle che sono le richieste del Sassuolo. Il club neroverde infatti chiederebbe per il giocatore proprio una cifra vicina ai 40 milioni.