Calciomercato Inter, Inzaghi ha scelto | Vice Lukaku in Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:39

L’Inter si muove sul calciomercato alla ricerca di colpi adatti a Simone Inzaghi. Il vice Lukaku potrebbe arrivare direttamente dalla Serie A

L’Inter ha già iniziato il nuovo corso con Simone Inzaghi in panchina. I nerazzurri programmano la nuova stagione dopo l’addio ad Antonio Conte e non mancano gli sviluppi sul calciomercato, in attesa delle cessioni che potrebbero avvenire nelle prossime settimane e di qualche colpo in entrata per puntellare la rosa.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, “Ronaldo felice alla Juventus”: la certezza dell’ex Inter

Occhi puntati sull’attacco della Beneamata: dei sacrifici potrebbero avvenire in uscita, come vi abbiamo riportato anche nelle ultime nome per quanto riguarda Lautaro Martinez, ma il reparto offensivo resta da puntellare. Fin dalla scorsa stagione, il club nerazzurro è andata alla ricerca di un profilo capace di sostituire e all’occorrenza affiancare Romelu Lukaku. Proprio l’arrivo di Simone Inzaghi potrebbe surriscaldare una pista dalla Lazio: le ultime novità a riguardo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Barella e Lautaro Martinez: piano per il doppio rinnovo

Calciomercato Inter, Caicedo come vice Lukaku: la scelta di Inzaghi

Calciomercato Inter, Caicedo come vice Lukaku: la scelta di Inzaghi
Caicedo © Getty Images

L’arrivo dell’ormai ex tecnico biancoceleste in panchina potrebbe accelerare la pista legata a Felipe Caicedo per l’Inter, come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’. I nerazzurri non possono permettersi spese troppo onerose in sede di calciomercato e quindi il nome di Caicedo potrebbe fare al caso proprio della Beneamata per completare l’attacco.

Per Inzaghi rappresenta praticamente un amuleto, visto i finali di partita che hanno condiviso insieme alla Lazio. Un bomber da piazzare in campo, non solo in sostituzione di Lukaku, ma anche negli ultimi minuti per scompaginare le carte e tentare la zampata vincente. Le cifre sono parimenti convincenti: il contratto di Caicedo scade a giugno del 2022 e l’attaccante guadagna 2 milioni di euro netti a stagione. Un profilo, quindi, abbordabile che andrà seguito con grande attenzione nelle prossime settimane. Un colpo con la firma di Inzaghi che potrebbe concretizzarsi per l’Inter del post Conte.