Europei Under 21, Portogallo-Italia 5-3: agli azzurrini il cuore non basta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:32

L’Italia fuori dagli Europei Under 21: il Portogallo vince 5-3 ai tempi supplementari e va in semifinale con la Spagna

Niente da fare per gli azzurrini di Nicolato. L’Italia Under 21 dice addio agli Europei di categoria: vince il Portogallo 5-3 in una partita in cui la nostra Nazionale resta aggrappata con le unghie alla qualificazione. Subito sotto in avvio con una splendida rete del monzese Dany Mota, l’Italia subisce il raddoppio al 31′ ad opera dello stesso attaccante. Pobega in chiusura della prima frazione di gioco accorcia le distanze. Le ultimissime di calciomercato: clicca qui!

Nella ripresa però lo stesso Pobega fallisce il pareggio, mentre Ramos al 58′ non sbaglia. Il 3-1 sembra mettere fine alle speranze azzurre ma dopo due minuti Scamacca rimette tutto in gioco. Assalto finale della squadra di Nicolato e prima del 90′ è Cutrone a segnare il gol che manda tutti ai supplementari. L’extra time inizia con l’espulsione di Lovato (doppia ammonizione), poi al 109′ Jota sigla la rete che manda in semifinale il Portogallo e a casa gli azzurrini. Nel finale arriva anche il 5-3 di Conceicao.

PORTOGALLO-ITALIA 5-3: 6′ e 31′ Mota (P), 45′ Pobega (I), 58′ Ramos (P), 60′ Scamacca (I), 89′ Cutrone (I), 109′ Jota (P), 119′ Conceicao (P)