Bologna, Mihajlovic: “Sono sicuro. Ecco l’arbitro contro la Juve”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:11
Mihajlovic Bologna Juve
Mihajlovic a Sky Sport

Le parole di Sinisa Mihajlovic al termine di Verona-Bologna. Il tecnico dei rossoblu pensa anche alla partita contro la Juventus

Sinisa Mihajlovic ha parlato al termine di Verona-Bologna. Il tecnico dei rossoblu ha analizzato il match, dando uno sguardo anche alla prossima sfida contro la Juventus: “E’ stata una partita difficile ed equilibrata – esordisce Mihajlovic ai microfoni di Sky Sport -. Di testa oggi eravamo un po’ distratti, come succede nel finale di stagione. Fisicamente stiamo bene… Ravaglia? Gli dicevo che deve avere già le idee chiare prima che arrivi il pallone”.

VIGNATO – “Quando hai qualità e testa puoi giocare ovunque. E’ un ragazzo meraviglioso ma può diventare un grandissimo, è umile, ha personalità. Difende da italiano e attacca da brasiliano”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Juventus, per la panchina c’è anche Mihajlovic: contatti col serbo

SFIDA ALLA JUVE – “Sono sicuro che ci manderanno un arbitro come si deve, dopo che ci hanno mandato qualche esordiente che ha fatto danni – prosegue Mihajlovic -. Sono sicuro che ci sarà un arbitro giusto, come Giacomelli o Valeri. Poi la partita si giocherà, sulla carta non c’è storia ma ce la giochiamo. Anche ieri non c’era partita ma nel calcio può succedere di tutto”.

EMOZIONI – “Sicuramente quando sono sceso in campo nel tunnel mi sono tornate le emozioni, ho avuto la commozione. Vedendo quella scala che saliva sopra, che quasi due anni fa mi sembrava infinita, oggi l’ho superata bene e anche l’area tecnica mi sembrava più piccola. Ora sto meglio di due anni fa. Sto bene”.