Calciomercato, il bomber: “Sono nel momento migliore della mia carriera, ora la svolta”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:22
DIRETTA Serie A, Crotone-Fiorentina | Cronaca LIVE, formazioni ufficiali
Serse Cosmi, allenatore del Crotone ©️ Getty Images

Dopo il gol che ha messo nei guai il Benevento, il bomber del Crotone ha svelato il suo futuro e parlato del suo ottimo momento di forma



Il gol del pareggio del suo Crotone, quello che ha costretto il Benevento e Filippo Inzaghi a sperare nella sconfitta del Torino contro la Lazio di martedì per giocarsela ad armi pari nel rush finale del campionato, è di Simy. L’attaccante, cinque anni in Italia, ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport’, commentando sia la partita di oggi, sia l’andamento in stagione della squadra di Serse Cosmi. Non solo: ha svelato anche qualcosa sul suo futuro.
Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato, Cosmi incensa Simy e svela il suo futuro

Calciomercato, Simy: “Ora è il momento di dare qualcosa di più”

“La motivazione c’è sempre, noi siamo professionisti e lo facciamo per i tifosi e per le nostre famiglie, non abbiamo mai mollato neanche in allenamento e non lo facciamo neanche in partita, che è stata difficile, più di un’ora in dieci”, ha iniziato Simy al termine della partita del Crotone contro il Benevento a ‘Sky Sport’.

LEGGI ANCHE >>>> Benevento-Crotone, Inzaghi duro con i suoi: “Bisogna essere uomini! Speriamo nella Lazio”

Forse però ci possono essere dei rimpianti: “Dobbiamo prenderci le nostre responsabilità, ma come ho detto prima la squadra non hai mai mollato e non possiamo rimproverarci niente, perché abbiamo sempre dato tutto in campo – ha spiegato l’attaccante -. Questo è il calcio, il risultato non è sempre quello è giusto, ma continuiamo a lavorare”.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Serie A, salta la panchina | Esonero già deciso!

Questa, comunque è la sua migliore stagione in Italia, dove ha raggiunto i venti gol in Serie A: “Un giocatore sogna sempre di fare meglio, io non sono più un bambino, cinque anni che sono in Italia, nel campionato più difficile al mondo, quindi il risultato è sotto gli occhi di tutto, la società mi ha messo nella condizione di lavorare al meglio e mi ha detto tutto”. “L’ambiente di Crotone è fantastico e sono cresciuto tantissimo, e sono nel miglior momento della mia carriera ed è il momento di dare qualcosa di più“, ha concluso Simy.