Benevento-Crotone, Inzaghi duro con i suoi: “Bisogna essere uomini! Speriamo nella Lazio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:14

Le dichiarazioni di Filippo Inzaghi al termine di Benevento-Crotone. Ecco la reazione dell’allenatore 

Clamorosa beffa nel recupero per il Benevento di Inzaghi. I giallorossi pareggiano col Crotone già retrocesso e, con un punto del Torino, saranno condannati in Serie B. Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

Questo il commento a caldo di Inzaghi ai microfoni di ‘Sky Sport’: “Dobbiamo chiudere le partite. Non è possibile che il portiere avversario sia sempre migliore il campo. Dovevamo fare fallo e far finire l’azione… la partita sarebbe finita. Ora aspettiamo martedì, perché la Lazio farà la sua partita col Torino. Anche il Crotone che era retrocesso non ci ha regalato nulla. Speriamo ci sia la possibilità di giocarci la partita di Torino. Liberi fino a mercoledì? Non lo so, a caldo si dicono cose non giuste. Adesso vedremo il da farsi con la società, bisogna essere sempre uomini”,