Calciomercato Juventus, Vlahovic il bomber del futuro: il punto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:14
Calciomercato Juventus Vlahovic
Dusan Vlahovic © Getty Images

Calciomercato Juventus, nel mirino la rivelazione Dusan Vlahovic: i bianconeri ci pensano, il punto sul bomber della Fiorentina



Altri due gol, ieri sera, contro la Lazio, per arrivare alla ragguardevole cifra di 21 in campionato e issarsi al secondo posto della classifica marcatori, dietro al solo Cristiano Ronaldo. E per mettere un’ipoteca forse definitiva sulla salvezza della Fiorentina. Dusan Vlahovic è senza dubbio la rivelazione del campionato e ha marchiato a fuoco specialmente il girone di ritorno dei viola, segnando a ripetizione (17 reti sono arrivate da inizio 2021). L’attaccante serbo è finito, logicamente, nel mirino delle big italiane e non solo. Interessamento di lunga data quello di Juventus e Milan, soprattutto i bianconeri, in un’ottica di rinnovamento, ci pensano seriamente.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, trenta milioni per il colpo a sorpresa

Fiorentina lazio vlahovic
Vlahovic esulta con i compagni © Getty Images

Calciomercato Juventus, Vlahovic piace: ma le cifre…

I social, ieri sera, si sono scatenati nel dibattito sul bomber viola. Se qualcuno, tra i tifosi bianconeri, ritiene che sarebbe il caso di presentare immediatamente una proposta di ampio respiro al club toscano, anche tramite qualche scambio, altri non sono convinti della valutazione astronomica che il presidente Commisso adesso farà del suo gioiello (almeno 50 milioni di euro, se non 70). E che a questo punto forse varrebbe la pena continuare a puntare su Morata, i cui numeri non sono stati comunque disastrosi, anzi (18 reti in stagione).

La partita, di certo, si gioca a questo punto sul rinnovo di contratto del centravanti. Commisso vuole blindarlo fino al 2025, proponendogli uno stipendio maggiorato (fino a 3 milioni di euro) e inserendo una clausola rescissoria, come detto, vicina ai 70 milioni. In quel caso, la corsa si farebbe decisamente in salita.