PAGELLE E TABELLINO FIORENTINA-LAZIO 2-0: Vlahovic da impazzire, Luis Alberto impalpabile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:59
Dusan Vlahovic pagelle Fiorentina Lazio
Dusan Vlahovic © Getty Images

Al Franchi vince la Viola grazie alla doppietta di Vlahovic. Si ferma così la corsa verso la Champions League della Lazio

 

 

FIORENTINA

Dragowski 7 – Con la mano in tuffo nega il gol a Correa. Reattivo tra i pali.

Milenkovic 6 – Ottima chiusura sul sinistro di Immobile. Attento.

Pezzella 6 – Immobile spesso lo sorprende in avvio. Si fa perdonare. Ammonito per proteste. Pericoloso sui calci piazzati in avanti.

Caceres 6 – Col passare dei minuti prende le misure agli attaccanti.

Venuti 6 – Una manata su Radu gli costa il giallo. Gioca col freno a mano tirato.

Castrovilli 6,5 – Avvia l’azione che porta la Fiorentina in vantaggio. Pennella un angolo per la testa di Vlahovic. Dal 91’ Martinez Quarta s.v.

Pulgar 6 – Detta i tempi e fa legna. Schermo di protezione.

Bonaventura 6,5 – Si mette in mostra con gli inserimenti senza palla. Dal 67’ Amrabat – Tiene d’occhio le mezzali laziali.

Biraghi 6,5 – Quando può si sgancia e affonda sulla fascia. Lo fa anche in occasione del vantaggio, confezionando l’assist per Vlahovic. Si fa male dopo uno scontro con Immobile sugli sviluppi di un angolo.

Ribery 6,5 – Palla al piede è imprendibile. Spina nel fianco. Guadagna tanti falli. Dall’84 Kouame 6 – Ingresso positivo.

Vlahovic 8 – Gioca di sponda, fa salire la squadra e tiene in apprensione la difesa avversaria. Fa reparto da solo. Appoggia in rete il gol dell’1-0. Rimedia un giallo per un fallo su Leiva. Vola in cielo e di testa firma la doppietta.

All. Iachini 6,5 – I suoi ragazzi preferiscono giocare con le ripartenze.

LAZIO

Reina 6 – Non può nulla su entrambi i gol. Compie un paio di interventi ordinari.

Marusic 5,5 – La scivolata su Vlahovic, lanciato a rete, vale come un gol. Conclude il match sulla fascia destra dopo aver speso tante energie.

Acerbi 5 – Ferma Vlahovic con le cattive: ammonito. In confusione in occasione della rete di Vlahovic.

Radu 5 – Sbaglia un appoggio, spalancando a Vlahovic il contropiede in superiorità numerica. Stende Castrovilli e becca il giallo. Dal 74’ Muriqi 5 – Un solo colpo di testa centrale tra le braccia di Dragowski.

Lazzari 6 – Costringe Biraghi e Caceres al raddoppio di marcatura. Dal 62’ Luiz Felipe 4,5 – Al rientro dopo l’infortunio alla caviglia. Un fallo su Ribery gli costa il giallo. Si perde Vlahovic in occasione del raddoppio.

Milinkovic 6 – Solito strapotere fisico nel mezzo. Troppo solo.

Leiva 5 – Protegge la difesa e partecipa alla fase offensiva, ma cala nella ripresa. Sanzionato con il giallo per un fallo su Ribery. Dal 62’ Cataldi 6 – Dà palleggio e freschezza ai suoi. Con il suo ingresso la manovra è più fluida.

Luis Alberto 4,5 – Impalpabile per gran parte della gara. Dal 74’ Akpa Akpro 5,5 – Fa quello che può.

Lulic 6 – Attacca e ripiega. Prezioso. Dal 62’ Pereira 4,5 – Ammonito per gioco pericoloso. Rimedia un altro cartellino per fallo tattico e viene espulso.

Correa 5 – Manca il gol da pochi passi. Non trova la via della rete.

Immobile 5 – Attacca la profondità e si infila tra le maglia viola, ma non punge.

All. Simone Inzaghi 5 – La sua squadra non concretizza e prende gol in contropiede.

Arbitro Maresca 6 – Gara in controllo. Distribuisce cartellini gialli per placare il nervosismo. Alcuni molto generosi.

TABELLINO
FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Venuti, Castrovilli (91’ Martinez Quarta), Pulgar, Bonaventura (67’ Amrabat), Biraghi; Ribery (84’ Kouame), Vlahovic. A disp.: Terracciano, Rosati, Malcuit, Barreca, Maxi Oliveira, Eysseric, Callejon, Kokorin, Montiel. All.: Giuseppe Iachini
LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu (74’ Muriqi); Lazzari (62’ Luiz Felipe), Milinkovic, Leiva (62’ Cataldi), Luis Alberto (74’ Akpa Akpro), Lulic (62’ Pereira); Correa, Immobile. A disp.: Alia, Strakosha, Musacchio, Patric, Parolo. All.: Simone Inzaghi
Arbitro: Maresca (Sez. Napoli)
Reti: 32’ Vlahovic (F), 88’ Vlahovic (F)
Ammoniti: Venuti (F), Acerbi (L), Vlahovic (F), Pezzella (F), Leiva (L), Radu (L), Luiz Felipe (L), Pereira (L), Iachini (F), Cataldi (L), Caceres (F). Espulsi: Pereira (L)