Inter-Sampdoria, Conte: “Mi sono superato, è l’impresa più difficile”. L’annuncio sul futuro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:30
Antonio Conte Inter Samp
Antonio Conte a Sky Sport

Le parole di Antonio Conte al termine di Inter-Sampdoria, match valevole per la 35esima giornata di Serie A



Rotondo successo dell’Inter di Antonio Conte, che festeggia la conquista dello scudetto, battendo la Sampdoria: “”La soddisfazione è immensa per me e per i calciatori – ammette ai microfoni di Sky Sport -. Lo scudetto non si vinceva da 11 anni, è normale che ci sia voglia di festeggiare. Hanno aspettato troppo e siamo contenti di aver regalato questa gioia. L’ultima partita persa era contro la Samp, abbiamo fatto 16 vittorie e tre pareggi dopo questo ko. I ragazzi stanno dando ancora gioia, è incredibile”.

FUTURO – “Non sono qui per parlare del futuro ma del presente, dobbiamo goderci questo momento. Sappiamo quanto abbiamo lavorato e sofferto per questo risultato. Voglio godermela, poi Dio vede e provvede, si dice…”

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> PAGELLE E TABELLINO INTER-SAMPDORIA | Hakimi duracell, disastro Adrien Silva

BILANCIO – “E’ stato un lavoro che ha dato un grandissimo profitto. Molti calciatori si sono valorizzati in maniera importante. Oggi il gruppo ha un valore nettamente superiore, investire sul sottoscritto ha dato ottimi risultati sotto questo punto di vista. Io porto aspettative e sono state soddisfatte. Il gruppo è giovane e ha grandi margini di miglioramento. Adesso sono calciatori vincenti. Io mi sono superato, sono stato bravo a non mollare di una virgola. L’impresa più grande? E’ l’impresa più difficile. Futuro? Io non ho risposto alle vostre domande… non tirate conclusioni che non ci sono”.

FINALE – “Mi aspetto grandi prestazioni. Sfida alla Juve? La più importante per il momento è quella contro la Roma. Dobbiamo cercare di ottenere il massimo”.