Fiorentina-Lazio, Iachini: “Ottimo rapporto col presidente. Ecco cosa dico sempre a Vlahovic”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:51
Beppe Iachini Fiorentina Lazio
Beppe Iachini a DAZN

Le dichiarazioni di Beppe Iachini dopo il successo della sua Fiorentina contro la Lazio. Una vittoria che porta la firma di Dusan Vlahovic



Le parole di Beppe Iachini al termine dell’importante successo della Fiorentina contro la Lazio: “Con il presidente c’è un ottimo rapporto – ammette il tecnico ai microfoni di DAZN -.  All’inizio abbiamo avuto qualche problema, ci voleva solo un po’ di pazienza perché sono convinto che con questo gruppo si potesse fare un campionato diverso. Quando sono rientrato ho trovato una squadra preoccupata per la classifica e ci siamo rimessi a lavorare per migliorare . Nelle ultime quattro partite abbiamo fatto otto punti. Questi risultati chr premiano i ragazzi che devo ringraziare perché mi hanno sempre seguito. Sono tornato perché sono affezionato alla Fiorentina, al presidente, alla piazza, ai miei giocatori e ai tifosi. Ero convinto che i ragazzi non avrebbero tradito il nostro lavoro. Ora andiamo avanti perché vogliamo onorare questo campionato”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

VITTORIA DI IACHINI – “Abbiamo fatto una grande partita, interpretandola bene, siamo stati bravi a concedere davvero poche occasioni. Potevamo forse gestire meglio altre occasioni, qualche ripartenza, ma guardiamo alla prestazione fatta con il giusto spirito e la giusta concentrazione”.

LEGGI ANCHE >>> Fiorentina-Lazio, Commisso: “Mi aspettavo un’altra classifica”. L’annuncio su Iachini e Vlahovic

CRESCITA – “Anche a Sassuolo abbiamo fatto un’ora molto importante, con 6-7 palle gol. Lo spirito dei ragazzi è sempre stato alto. Abbiamo lavorato molto sul campo e questi 8 punti in 4 partite sono stati un premio per i ragazzi”.

Fiorentina-Lazio, Iachini: “Grande rapporto con Ribery. Vlahovic? Livello davvero alto”

Fiorentina lazio vlahovic
Vlahovic esulta con i compagni © Getty Images

LEGGI ANCHE >>> PAGELLE E TABELLINO FIORENTINA-LAZIO 2-0: Vlahovic da impazzire, Luis Alberto impalpabile

CENTROCAMPO DI QUALITA’ –  “Non potevamo affrontare la partita subendo l’avversario – prosegue Iachini -, ma dovevamo anche attaccarli e con Castrovilli e Bonaventura volevamo sfruttare lo spazio tra le linee per far male alla Lazio. Volevamo vincere, per questo ho fatto questa scelta tattica”.

VLAHOVIC – RIBERY – “Ribery faceva battute in continuazione in panchina ma con il ragazzo c’è davvero un grande rapporto. Non ho niente da dire a questi ragazzi perché hanno fatto una grande partita da squadra, da gruppo. Vlahovic sta facendo tanti gol, nelle ultime partite abbiamo segnato tanto e questo vuole dire che la squadra è in crescita anche sotto questo aspetto. Livello? Può arrivare a un livello davvero molto alto perché ha voglia, è umile e tanta personalità. Ha voglia di migliorarsi sempre e gli dico sempre di mantenere i piedi per terra”.