Calciomercato Juventus, no al ritorno in bianconero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:33
Calciomercato Juventus, affare fatto |
Agnelli, Cherubini e Paratici ©️ Getty Images

Juventus, per la panchina resta caldo il nome di Allegri, ma il tecnico livornese sarebbe propenso a dire no al ritorno in bianconero




Con l’approdo di José Mourinho alla Roma, il valzer delle panchine ha preso il via. Il tecnico portoghese potrebbe essere solo uno dei tanti grandi nomi che il prossimo anno guideranno una squadra di Serie A. Perché il futuro di tecnici come Spalletti, Allegri e Sarri potrebbe essere di nuovo in campo. E in particolare in casa Juventus è tornato prepotentemente di moda il nome di Max Allegri. Il tecnico livornese, al momento libero da impegni, è uno dei papabili per sostituire Pirlo se la dirigenza bianconera decidesse di cambiare guida tecnica. Molto potrebbe dipendere dalla qualificazione in Champions League. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Juventus-Donnarumma: il consiglio dell’ex portiere

Calciomercato Juventus, Allegri dice no

Calciomercato Juventus, la rivelazione su Allegri | "Sanno che è già fatta!"
Massimiliano Allegri © Getty Images

A proposito però di un ritorno in quel di Torino, il tecnico toscano non sarebbe molto convinto. I dubbi di Allegri sono parecchi e, stando a quanto riferito da ‘LBDV’ l’ex bianconero sarebbe propenso a dire no qualora si ripresentasse l’opportunità di sedersi nuovamente sulla panchina della Juventus. Le perplessità dell’allenatore riguarderebbero alcune figure chiave all’interno dello spogliatoio. Allegri sarebbe infatti propenso ad accettare a patto di un vero e proprio restyling, che preveda gli addii dei vari senatori come Buffon, Chiellini e Bonucci.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Juventus, Paglialunga: “Con Pirlo si sbaglia due volte. Donnarumma illeggibile”

Il tecnico ritiene la rosa in fase calante e questo fatto potrebbe precludergli le porte anche alla possibilità di raggiungere una vittoria anche in Europa. La pista dunque sembra essersi raffreddata e potrebbe riaprirsi solo se si dovesse trovare la quadra sul progetto futuro.