Superlega: rischio maxi stangata per quattro club | Le ultime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:34
UEFA, UFFICIALE: ecco le sanzioni per Inter e Milan | La Juve trema
Ceferin ©️ Getty Images

Caos Superlega: UEFA pronta a bastonare i quattro club decisi ancora a portare avanti il progetto. Tra questi Juventus e Milan



Strascichi pesanti di Superlega. Secondo ‘ESPN’ l’UEFA è pronta a sanzionare nel peggior modo possibile i club che sono ancora decisi a portare avanti il progetto targato Agnelli e Florentino Perez. Parliamo appunto di Juventus e Real Madrid, ma anche di Barcellona e Milan: a loro quattro, il massimo organismo calcistico europeo potrebbe comminare una sanzione pesantissima, ovvero l’esclusione per due anni dalle coppe europee, Champions ed Europa League, per aver violato aver violato l’articolo 51 dello statuto, che afferma che “Nessuna competizione o alleanza tra club affiliati, direttamente o indirettamente, a diverse federazioni affiliate a loro volta alla UEFA possono essere costituite senza il permesso della UEFA”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, effetto Mourinho | Sfida alla Juve in Spagna

Juventus, attacco a Paratici: "Brutta figura"
Agnelli ©Getty Images

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

Caos Superlega: la ‘posizione’ di Juventus, Milan, Real e Barcellona

Come aggiunge la medesima fonte, i quattro club sopracitati – Juventus, Milan, Real Madrid e Barcellona – sono convinti di essere in una posizione di forza visto che la documentazione originale della costituzione della Superlega depositata alla UEFA e alla FIFA chiedeva il ‘permesso’ di disputare la nuova competizione e un riconoscimento diciamo ufficiale della stessa con la conseguente permanenza (dei club ‘ribelli’) all’interno del circuito UEFA. E anche perché una sanzione violerebbe una ingiunzione emessa dal tribunale di Madrid che vieta misure che “proibiscano, restringano, limitino o condizionino in alcun modo” la creazione della Superlega.