Roma, la sentenza di Lo Monaco: “Mourinho è scarso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:23
Roma, Mourinho
Josè Mourinho © Getty Images

Ieri la Roma ha annunciato l’arrivo in panchina, per la prossima stagione di José Mourinho. Pietro Lo Monaco esprime il suo parere sull’operazione

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

È, senza ombra di dubbio, la notizia più importante per il calcio italiano degli ultimi mesi: José Mourinho torna in Serie A, dopo undici anni, per allenare la Roma. L’annuncio del club giallorosso è arrivato ieri, dopo quello relativo alla fine del rapporto (a fine stagione) con l’attuale allenatore Paulo Fonseca: contratto fino al 2024 e grande entusiasmo tra i tifosi della squadra capitolina. Un fulmine a ciel sereno, arrivato dopo lo stop alla trattativa con Maurizio Sarri, in predicato di sedere sulla panchina della società del gruppo Friedkin. E, com’è normale che sia, si discute moltissimo di questa scelta importante, non solo a livello sportivo. Tra questi, il parere più ‘velenoso’ lo ha lanciato Pietro Lo Monaco che, con lo ‘Special One’, ha avuto già in passato, ai tempi dell’Inter, alcune discussioni passate alla storia.

LEGGI ANCHE>>>CM.IT | Mourinho-Roma, i dettagli: dal blitz post-Manchester allo stipendio

[yotuwp type=”videos” id=”RTn4bOgvdeQ” ]

Roma, Lo Monaco su Mourinho: “Per quanto guadagna, è scarso”

Ecco le parole di Pietro Lo Monaco, dirigente sportivo, a ‘Radio Punto Nuovo’ sul ritorno di José Mourinho in Serie A: “Questa proprietà vuole arrivare in alto, ha deciso di prendere Mourinho. Ho espresso il mio parere su di lui in tante circostanze e, per me, dal punto di vista dell’espressione del lavoro sul campo, in relazione ai soldi che prende, è scarso. Non esprime concetti tecnico-tattici che un allenatore importante deve dare alla propria squadra. Mi pare che gli ultimi risultati di Mourinho ne siano una dimostrazione lampante. Si stanno prendendo una bella gatta da pelare”. Il portoghese riesce a far discutere, nel bene e nel male.