Mourinho-Roma, Milito: “Notizia bomba, ma speravo tornasse all’Inter”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:38
Inter, Milito parla in vista della Juventus: dallo Scudetto a Eriksen
Diego Milito © Getty Images

Diego Milito torna a parlare di Jose Mourinho e del suo arrivo inaspettato alla Roma

L’arrivo di Jose Mourinho alla Roma ha scosso l’ambiente giallorosso, ma non solo. Dopo il Triplete con l’Inter, 10 anni dopo lo Special One torna in Italia e ovviamente i più nostalgici sono proprio i tifosi nerazzurri e i calciatori di quell’annata indimenticabile. Come Diego Milito, che ha parlato a ‘Sky Sport’: “Il ritorno di Mou credo sia molto positivo per tutto il calcio italiano. Mi sarebbe piaciuto fosse tornato all’Inter ma noi vogliamo molto bene a Jose e vogliamo che faccia bene ovunque. Certo, ora ovviamente che non faccia bene contro l’Inter e il Genoa, ma gli facciamo un in bocca al lupo e, ripeto, è un ritorno che fa bene all’Italia. È uno dei migliori al mondo. Lui è molto tranquillo, è molto vicino al calciatore anche a livello umano e questa vicinanza fa bene”.

Il ‘Principe’ continua: “Sinceramente non mi aspettavo che tornasse in Italia in questo momento, è stata una notizia bomba. Se mi piacerebbe lavorare con lui? Io ho una grande stima, ma non lo so. Immagino abbia un grande staff, non abbiamo mai parlato di una possibilità del genere. Io non scarto nessuna possibilità. Ho un grandissimo legame con l’Italia, ma vedremo”. Poi sullo scudetto dell’Inter: “Credo che si sia tolto questo peso tornando a vincere dopo tanti anni. Noi lo festeggiamo, spero sia l’inizio di un ciclo vincente”.