Roma, nuovo corso Mourinho | Da Dzeko a Santon e Juan Jesus: chi resta e chi va

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:54
Calciomercato Roma, ecco il primo obiettivo di Mourinho | Colpo in Premier
José Mourinho ©️ Getty Images

Proviamo a fare alcuni nomi dei calciatori che potrebbero far parte e non parte del nuovo corso della Roma targato José Mourinho



Ha sconvolto tutti l’ufficialità dell’arrivo di José Mourinho sulla panchina della Roma. “Ringrazio la famiglia Friedkin per avermi scelto a guidare questo grande Club e per avermi reso parte della loro visione – le prime parole del portoghese da nuovo responsabile tecnico dei giallorossi – Dopo essermi confrontato con la proprietà e con Tiago Pinto ho capito immediatamente quanto sia alta l’ambizione di questa Società. Questa aspirazione e questa spinta sono le stesse che mi motivano da sempre e insieme vogliamo costruire un percorso vincente negli anni a venire”.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Calciomercato Roma, Fonseca al posto di un ex giallorosso: le ultime

Juventus Roma Inter Dzeko Calciomercato
Dzeko © Getty Images

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Calciomercato Roma, da Dzeko a Pellegrini e… Florenzi: chi resta con Mourinho

Ma come sarà la Roma di Mourinho? Difficile dirlo, ma è probabile che il 58enne di Setubal, poche settimane fa esonerato dal Tottenham, possa decidere di ripartire da quei due-tre ‘vecchi’ dati per partenti al termine della stagione. I nomi sono quelli di Pedro, reduce da un’annata deludente e che lui volle al Chelsea anni fa, e Dzeko. L’ex Inter stima molto il centravanti bosniaco, di cui si è ipotizzato fino a qualche ora fa una partenza dalla Capitale a costo zero, dopo la risoluzione del contratto in scadenza a giugno 2022. In tal caso Mourinho ‘befferebbe’ subito proprio i nerazzurri oltre che Conte, il quale ha sempre Dzeko in cima alla lista come vice Lukaku. Gli altri punti fermi della Roma di Mourinho saranno poi senz’altro i vari Ibanez, Pellegrini, Veretout, Cristante, Zaniolo (lo avrebbe voluto al Tottenham) e Smalling, titolare nel suo Manchester United. Non lo era, anche a causa di problemi fisici, l’armeno Mkhitaryan, il cui rinnovo è ancora incerto nonostante abbia superato le 25 presenze e quindi c’è la possibilità di far scattare l’opzione rinnovo. Non lo era, ma potrebbe esserlo nella Capitale… Occhio poi a Florenzi: a Mourinho potrebbe far comodo la duttilità del classe ’91, che il Paris Saint-Germain potrebbe non riscattare.

Calciomercato Roma, nuovo corso Mourinho: ecco i partenti. E Santon…

Roma Santon
Davide Santon (Getty Images)

Da Juan Jesus a Bruno Peres (entrambi in scadenza) passando per Diawara fino a Pastore, questi invece i calciatori destinati probabilmente a non far parte del nuovo corso ‘mourinhano’. Piccolo spiraglio forse per Santon, ai margini con Fonseca ma che Mourinho fece debuttare con la maglia dell’Inter il 25 gennaio 2009 in casa contro la Sampdoria a soli 18 anni.