Manchester United-Liverpool, proteste dei tifosi | UFFICIALE gara rinviata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:53
Manchester United-Liverpool UFFICIALE rinviata
Manchester United-Liverpool © Getty Images

È accaduto di tutto oggi pomeriggio in Inghilterra a margine della sfida tra Manchester United e Liverpool che si sarebbe dovuta giocare alle 17.30. Gara rinviata

Momenti intensi nel pomeriggio di Premier League a margine di Manchester United-Liverpool, gara di campionato alla fine mai disputata. Protagonisti invece i tifosi in protesta contro la famiglia Glazer, proprietaria dei ‘Red Devils’. Cori “we want Glazers out” accompagnati dai fumogeni verde e oro, colori sociali d’origine del club britannico. La contestazione si è quindi spostata all’interno dello stadio ed ha portato successivamente alla decisione della lega inglese di rinviare la sfida. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> VIDEO E FOTO CM.IT | Inter, è Scudetto: parte la festa in città 

LEGGI ANCHE >>> Inter, Conte festeggia lo scudetto | Dal futuro alla sfida alla Juventus

Un lungo pomeriggio di lavoro per le forze dell’ordine ai margini dell’Old Trafford, con la la Premier League che ha deciso ufficialmente di rinviare a data da destinarsi la sfida, per motivi di ordine pubblico: “A seguito della violazione della sicurezza all’Old Trafford, la partita tra Manchester United e Liverpool è stata rinviata. Questa è una decisione collettiva della polizia, di entrambi i club, della Premier League e delle autorità locali. La sicurezza e l’incolumità di tutti all’Old Trafford rimangono di fondamentale importanza. Comprendiamo e rispettiamo la forza del sentimento, ma condanniamo tutti gli atti di violenza, danni criminali e violazione di domicilio, soprattutto in considerazione delle violazioni COVID-19 associate”.