Calciomercato Roma, Sarri si avvicina: il Tottenham pensa all’ex obiettivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:31
Maurizio Sarri
Maurizio Sarri © Getty Images

Dopo essere stato più volte vicino al Milan, Ralf Rangnick è stato nel recente passato accostato anche alla Roma, ma ora il Tottenham sembra il club più vicino

Un anno fa il Milan sembrava pronto a ripartire da lui. Poi i risultati ottenuti sul campo hanno permesso a Stefano Pioli di guadagnarsi la riconferma ed è così sfumato l’arrivo di Ralf Rangnick in Italia. Il tedesco, che ha contribuito in maniera esponenziale a portare il Lipsia nel top del calcio tedesco ed europeo, era stato accostato anche alla Roma. Pure in questo caso però nulla si concretizzò. Nel frattempo i giallorossi valutano nuovi profili per la panchina. Paulo Fonseca non resterà a Roma nella prossima stagione, ma difficilmente terminerà la sua avventura prima della fine di questo campionato. Tra i nomi più graditi ci sono Massimiliano Allegri e Maurizio Sarri. Quest’ultimo però piace molto anche al Tottenham, che è in cerca di una nuova guida tecnica dopo l’esonero di Mourinho. E gli ‘Spurs’ potrebbero accantonare la pista Sarri per concentrarsi proprio su Rangnick, vecchio pallino giallorosso. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Calciomercato: “Mourinho fatto fuori dal Tottenham”

Calciomercato Roma, Rangnick verso il Tottenham libera Sarri

Ralf Rangnick ©Getty Images

Stando infatti a quanto affermato dal giornalista tedesco della ‘Bild’ Christian Falk, il tedesco sarebbe stato proposto al club londinese per il ruolo di manager nella prossima stagione. Rangnick è un nome che stuzzica, ma al momento la dirigenza del Tottenham non ha ancora dato una risposta. Il tedesco accetterebbe di buon grado la sfida inglese, ma al momento il club si starebbe ancora guardando intorno.

LEGGI ANCHE >>> FOTO CM.IT | La Roma rientra da Manchester: Fonseca lascia Trigoria con l’agente

Rangnick non sembra infatti essere la prima scelta dei londinesi, che vorrebbero invece puntare su un allenatore più giovane. Il Tottenham comunque si guarda intorno e di certo l’avvicinamento di Rangnick alla Premier League comporta un conseguente avvicinamento di Sarri alla Roma, ancor più di quanto non lo siano già.