Torino-Roma, Fonseca ammette le colpe: “Devo prendermi le responsabilità”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:48
Paulo Fonseca
Paulo Fonseca © Getty Images

Paulo Fonseca dopo la sconfitta della Roma sul campo del Torino commenta i risultati negativi in campionato

La Roma perde in casa del Torino e vede allontanarsi ancora di più la possibilità di raggiungere la Champions tramite il campionato. Al termine della gara il tecnico giallorosso Paulo Fonseca commenta a ‘Sky Sport’ la prestazione della sua squadra: “Squadra dà più energie in Europa League? Non deve essere così: abbiamo giocato due giorni fa e abbiamo fatto molti cambi. Abbiamo poche possibilità per terzini e difensori”. Le ultimissime di calciomercato: clicca qui!

LEGGI ANCHE >>> Roma, difesa da horror | Il confronto tra Fonseca e i suoi predecessori

Sulla gara il tecnico dice: “Dopo il primo gol abbiamo avuto le possibilità di chiudere il match e non lo abbiamo fatto. Il Torino ha fatto meglio ed ha meritato”. Fonseca ritorna sulla mancanza di concentrazione in Serie A da parte dei suoi calciatori: “E’ ciò che è mancato a questa squadra: in Europa League siamo più concentrati. La squadra ha sbagliato molto”.

Infine, l’allenatore si assume le colpe per un campionato deludente: “Sì, è così: devo assumermi le mie responsabilità. In campionato abbiamo sbagliato di più. Quarto posto? Serve onestà: è difficile. La matematica ci dà ancora possibilità ma è difficile”.