Serie A, Napoli-Inter 1-1: equilibrio al Maradona, un punto per Conte e Gattuso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:42

Pareggio al Maradona tra Napoli e Inter per 1-1: Conte continua la sua corsa allo scudetto, Gattuso spera ancora nella Champions

Allo Stadio Diego Armando Maradona è andata in scena una partita molto importante nella corsa alla Champions League. La vittoria dell’Atalanta sulla Juventus ha smosso i piani alti della classifica, col Napoli ‘costretto’ alla vittoria contro l’Inter capolista. L’atteggiamento dei ragazzi di Gennaro Gattuso è premiato dal gol del vantaggio, firmato dal pasticcio di de Vrij e Handanovic con un autogol. La reazione dell’Inter non si è fatta attendere, che ha anche colpito un paio di legni con Romelu Lukaku.

LEGGI ANCHE >>> Napoli-Inter, critiche al nerazzurro: “Si sta scansando”

Ma è nella ripresa che la squadra di Conte si è riversata in fase offensiva: un errore di valutazione di Meret, il più classico degli esco/non esco, ha portato pressione alla retroguardia del Napoli. Una pressione decisiva ai fini del pareggio di Eriksen, che ha raccolto un pallone vagante al limite dell’area e lo ha scaraventato a fin di palo. Dopo aver subito, Gattuso ha mandato in campo Mertens per Osimhen alla ricerca del gol della vittoria. Il trio Skriniar-de Vrij-Bastoni ha ben tenuto l’ondata offensiva dei partenopei. La sfida è terminata dunque 1-1, risultato giusto per quanto visto in campo.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, infortunio Chiesa: gli aggiornamenti

CLASSIFICA SERIE A: Inter 75 punti; Milan 66; Atalanta 64; Juventus 62; Napoli 60; Lazio* 58; Roma 54; Sassuolo 46; Verona 41; Sampdoria 39; Bologna 37; Udinese 36; Genoa e Spezia 32; Fiorentina, Benevento e Torino* 30; Cagliari 25; Parma 20; Crotone 15

*una partita in meno