Cagliari-Parma, Semplici: “Strada in salita ma non siamo morti!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:18
Semplici Cagliari-Parma
Leonardo Semplici a DAZN

Le parole di Semplici al termine di Cagliari-Parma. Il mister dei sardi esulta per una vittoria vitale per la permanenza in Serie A

Esulta Leonardo Semplici all’ultimo respiro. Il tecnico del Cagliari – intervenuto ai microfoni di DAZN – ha commentato il successo dei suoi contro il Parma. Allo stadio si fa festa con i giochi d’artificio dopo il 4 a 3: “E’ prematuro – esordisce Semplici – Sono contento per i ragazzi, è stata una vittoria meritata, l’hanno cercata e l’hanno ottenuta. Mi auguro che valgano tanto questi tre punti. E’ chiaro che i problemi non sono stati risolti, lo abbiamo visto tutti stasera, ma i ragazzi non mollano. Abbiamo dato il massimo ma è chiaro che non è sufficiente, bisogna dare sempre di più. 5 attaccanti? Era importante vincere, abbiamo rischiato tutto… il merito è dei ragazzi. La nostra strada è in salita ma speriamo di avere più sicurezza adesso, le qualità sappiamo di averle”.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, Cagliari-Parma 4-3: rimonta incredibile, Semplici la vince nel recupero

Cagliari-Parma
Cagliari-Parma © Getty Images

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

CORSA SALVEZZA – “L’aspetto mentale è determinante – prosegue Semplici – Stasera noi non siamo partiti benissimo. C’è da migliorare ma anche loro sono stati bravi. Fare quattro gol non è sempre possibile, bisogna trovare un equilibrio, sarà determinante in questo finale. Non siamo morti anche ma non abbiamo fatto ancora nulla. Bisogna sbagliare il meno possibile ma sia consapevoli di avere qualità”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, serata disastrosa: non lo vogliono più!

LACRIME DI KURTIC – “E’ stato un mio calciatore, mi sembrava giusto avvicinarmi a lui per un saluto. Era il minimo. ”

PEREIRO – “E’ difficile parlare di singoli, ma lui è entrato bene. Ha grande qualità, con doti naturali importanti. Può spaccare la partita”.