Coronavirus, Iss: Rt nazionale scende a 0,85

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:09
coronavirus
ambulanza © Getty Images

Coronavirus, ancora in discesa l’Rt nazionale in questa settimana: la bozza del documento dell’Istituto Superiore di Sanità

Cabina di regia governativa quest’oggi per valutare i dati dell’andamento dell’epidemia di coronavirus nel nostro paese. Le dure restrizioni applicate nelle ultime settimane stanno iniziando a fornire qualche risultato incoraggiante, come evidenziato dall’Istituto Superiore di Sanità. Anche in questa settimana l’indice di contagio Rt è in calo: dal precedente 0,92 si passa allo 0,85, come si apprende dal monitoraggio che sarà diffuso oggi.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, GIMBE: “Contagi in frenata, ma ancora 200 ingressi in terapia intensiva”

Tra gli altri dati analizzati, anche quello relativo alla pressione sulle terapie intensive. Lieve diminuzione in questa ultima settimana, ma le percentuali di occupazione restano alte in molte regioni (14 oltre la soglia critica in terapia intensiva e in area medica, contro le 15 della settimana precedente). A livello nazionale, siamo al 39%, ben oltre la soglia critica del 30%.