Calciomercato Milan, oggi la firma di Ibra ma dipende da Raiola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:14
Parma-Milan, espulso Ibrahimovic | Tensione in campo
Zlatan Ibrahimovic ©️Getty Images

Il rinnovo di Ibrahimovic è ormai una formalità e già oggi potrebbe arrivare la firma se arriverà in tempo Raiola

Zlatan Ibrahimovic e il Milan. Una storia d’amore destinata a proseguire e un matrimonio che si celebrerà a ore. Per la verità si tratta di un rinnovo delle promesse tra lo svedese e il club rossonero, con i due che si uniranno per un altro anno, fino a giugno 2022. A quel punto il bomber di Malmoe viaggerà addirittura verso i 41 anni. Una firma che è attesa da diversi giorni, ma che potrebbe arrivare davvero nella giornata di oggi. Magari con relativi annunci. Tutto però è legato a Mino Raiola e alla sua presenza, con il dubbio se riuscirà ad arrivare in tempo a Milano. Per il superagente potrebbe essere sicuramente anche l’occasione di toccare nuovamente la questione Donnarumma.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Zlatan Ibrahimovic
Ibrahimovic © Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, dieci attaccanti nel mirino! | La lista di Maldini

Intanto Ibrahimovic firmerà un contratto da 7 milioni netti, proprio come in questa stagione, che al Milan pesano a bilancio per 10,5 milioni di euro grazie al Decreto Crescita. Soliti bonus, ma nessuna clausola o accordo extra-calcistico (vedi Sanremo o il film su Asterix, per il quale lo svedese non ha chiesto permessi). Lo scorso anno c’era stato il tira e molla sull’ingaggio, Ibra voleva essere il più pagato, alla fine ci è riuscito. Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’, il gigante ex United e PSG è ormai un fratello maggiore nello spogliatoio del Milan, infatti stavolta non si è ingelosito per gli 8 milioni netti offerti dai rossoneri a Donnarumma, che diventerebbe quindi il più pagato della rosa. Magari potrà dare un consiglio al giovane compagno. Oggi Raiola dovrebbe sbarcare a Milano, può essere una giornata di annunci.