Roma-Ajax, Fonseca: “Dzeko sta benissimo” | Annuncio sul futuro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:29
Manchester United-Roma, Fonseca:
Paulo Fonseca (screenshot)

Paulo Fonseca ha commentato il pareggio contro l’Ajax ed il cammino europeo della Roma: “È motivo di grande orgoglio”

Roma-Ajax termina 1-1, abbastanza per consegnare ai giallorossi il biglietto per la semifinale di Europa League. Paulo Fonseca, ai microfoni di ‘Sky Sport’, ha commentato il match ed il cammino europeo della sua Roma. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

AJAX – “Penso che abbiamo più problemi ad Amsterdam. Oggi abbiamo avuto sempre il controllo del match contro un Ajax che, devo dire, è fortissima. Questa sera difensivamente abbiamo fatto una grande gara. Sono soddisfatto, l’Ajax è una grandissima squadra. Devo dire che questa squadra ha molta qualità offensiva ed è difficile affrontarla. Abbiamo fatto una partita attendista, sapendo che eravamo in vantaggio dopo la prima partita e penso che lo abbiamo gestito bene”

SEMIFINALE -“È motivo di grande orgoglio, perché stiamo rappresentando l’Italia in questo momento e sono orgoglioso anche per la Roma”

FUTURO -“Non so se l’anno prossimo sarò l’allenatore della Roma. So che nella prossima partita sarò l’allenatore della Roma, al futuro non ci penso. Con i Friedkin come va? Come sempre, ci sentiamo ed il presidente sta molto vicino alla squadra”

GOL DI DZEKO -“È stata una situazione in cui iniziavamo a giocare da dietro, Bryan ha molta qualità ed è importante per noi iniziare da dietro. Poi Calafiori è stato bravissimo e abbiamo fatto gol. Dzeko è motivato, sta giocando bene e sta lavorando per la squadra. Sta molto bene i questo momento”