Roma-Bologna, Mkhitaryan torna tra i convocati. Fonseca: “Smalling out anche con l’Ajax”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:51
Roma, confronto tra Fonseca e la squadra
Fonseca © Getty Images

Paulo Fonseca presenta Roma-Bologna, match che può far ancora sperare i giallorossi in ottica Champions: le ultime sugli infortunati

Due giorni dopo la vittoria contro l’Ajax in Europa League, è già tempo di vigilia per la Roma di Paulo Fonseca. Domani all’Olimpico arriverà il Bologna di Mihajlovic. Il tecnico portoghese, però, è tranquillo sull’atteggiamento dei suoi calciatori e sula concentrazione totale alla sfida di domani e non al ritorno: “I giocatori capiscono che la prossima partita è sempre la più importante”. Soprattutto l’allenatore della Roma è tornato anche sul suo futuro: “Se è vero che la decisione è stata già presa? Il mio futuro non è importante, sono solo focalizzato sul presente”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Poi qualche aggiornamento sugli infortunati: “Penso che sarà difficile avere Smalling contro l’Ajax. Mkhitaryan si è allenato oggi con la squadra, ovviamente ha fatto solo un allenamento e non giocherà dall’inizio domani. Veretout vedremo, ha giocato dopo l’infortunio nella partita con l’Ajax. Pastore? È stato fermo tanto tempo, ho già parlato con lui e deve ritornare a giocare con i giusti tempi e nel contesto giusto, sa quello che penso. Santon e Reynolds sono pronti per giocare, Spinazzola non ci sarà”. Pochi minuti dopo sono arrivate anche le convocazioni ufficiali per Roma-Bologna che hanno confermato il ritorno di Mkhitaryan e le assenze di Smalling e Spinazzola.