Calciomercato Milan, addio al centravanti: firma in arrivo!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:43

Non sarà Balogun il vice Ibrahimovic la prossima stagione. Il giovane attaccante di proprietà dell’Arsenal è pronto a rinnovare il proprio contratto con il club londinese. Il suo attuale accordo scade il prossimo 30 giugno

Il Milan è sempre molto attento al mercato dei giovani. Ai rossoneri nei mesi scorsi è stato accostato anche Folarin Balogun. Il centravanti classe 2001 dell’Arsenal è uno dei giocatori più apprezzati in Inghilterra e vanta già un’importante esperienza con in ‘grandi’. Balogun, impegnato soprattutto con l’Under 23, è stato impiegato da Arteta in Europa League, dove ha collezionato 4 presenze. Per l’attaccante sono arrivate anche due reti, contro Molde e Dundalk, oltre ad un assist.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio e non solo CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >>>Parma-Milan, Pioli: “Scudetto parola mai pronunciata. Ecco chi recupera, su Mandzukic…”

Folarin Balogun (Getty Images)

L’Arsenal ha dimostrato di puntare tanto sul giocatore ma il rischio di perderlo a zero è stato davvero concreto. Il calciatore ha, infatti, un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Tra i club più interessati al giocatore c’è certamente il Milan ma dall’Inghilterra non arrivano buone notizie per i rossoneri. Secondo quanto riportato da ‘SkySports’, infatti, Mikel Arteta e il direttore tecnico del club Edu, avrebbero convinto Balogun a rimanere a giocare Londra. L’attaccante è così pronto a firma un nuovo accordo con i Gunners.

Calciomercato Milan, cercasi attaccante

Milan, Ibrahimovic farà l'attore | Sarà Antivirus nel nuovo Asterix e Obelix
Zlatan Ibrahimovic ©️Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, incontro con l’agente | Lo vuole Pioli: a zero dall’Inter

Le idee del Milan sono molto chiare. I rossoneri punteranno ancora su Zlatan Ibrahimovic, che si appresta a firmare il suo accordo con il Diavolo. Lo svedese, però, non sarà l’unico centravanti a disposizione di Stefano Pioli. Mario Mandzukic, rientrato in gruppo, si gioca il suo futuro in queste ultime partite. Convincere il Milan non sarà facile, che pensa ad un attaccante più giovane. Le idee di Maldini e Massara portano soprattutto in Italia: attenzione soprattutto all’opportunità Belotti. Il calciatore italiano può lasciare il Torino in estate, avendo un contratto in scadenza il 30 giugno 2022. Un altro attaccante che mette d’accordo proprio tutti, dalla dirigenza al mister, è Vlahovic. Il classe 2000 della Fiorentina ha però una valutazione davvero alta: per strapparlo ai Viola servirebbero ben 40 milioni di euro.