Calciomercato Juventus, decisione presa: lo rimandano indietro | “Solo a zero!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:14
agnelli paratici juventus salandin
Agnelli e Paratici (Getty Images)

In estate, oltre alle situazioni spinose già nella rosa, ci sarà da valutare i prestiti: su un giocatore la decisione è stata già presa

Sarà un’estate rovente per la Juventus sul calciomercato. Le situazioni spinose si contano sulle dita di due mani per Agnelli e Paratici, a partire dall’allenatore Andrea Pirlo. Passando per Cristiano Ronaldo, Dybala, Morata e i rinnovi anche di Chiellini e Buffon. A questi si aggiungono calciatori che non hanno convinto fino in fondo ma che non sono affatto semplici eventualmente da piazzare per costi elevati. Un altro nodo fondamentale è costituito dai prestiti che torneranno alla Continassa.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Calciomercato Juventus, Branchini sul futuro di De Sciglio e Douglas Costa
De Sciglio © Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scambio con il Milan | Paratici cerca plusvalenze e vuole Calhanoglu

Calciomercato Juventus, il Lione rimanda a casa De Sciglio: lo vuole solo a zero

Oltre a Perin, i due nomi principali sono senza dubbio Rugani e De Sciglio. Entrambi ceduti in Francia, il centrale a gennaio è passato al Cagliari dopo l’esperienza negativa al Rennes e già nelle settimane scorse ha fatto capire di non avere grande voglia di tornare in bianconero. Ma molto è legato al destino dei sardi, in lotta per la salvezza. Per il terzino, invece, la situazione è leggermente diversa anche se sembra destinato a tornare. Il Lione non è convintissimo di riscattarlo (è in prestito secco), Juninho e Aulas avrebbero in mente altri piani. Nonostante la voglia di De Sciglio di restare all’OL.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

Nei giorni scorsi si è parlato anche di un tentativo da parte della Juve di inserirlo nell’affare Aouar, ricevendo però un no secco. Secondo il giornalista David Barbet, il classe ’92 è stata una richiesta di Rudi Garcia: “Ha fatto prestazioni discrete, ma non è un top player. Da quello che so è più vicino a tornare alla Juve a restare al Lione. Il solo modo di restare per lui è che la Juve lo liberi dal suo contratto, ma se ci sarà da pagare un indennizzo il giocatore tornerà indietro”, ha detto su Twitch. De Sciglio è in scadenza 2022, Aulas vorrebbe che i bianconeri lo cedessero gratuitamente: difficile immaginare una soluzione del genere.