Inter-Sassuolo, neroverdi rimaneggiati: De Zerbi conferma le assenze

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:09
DIRETTA Serie A, Inter-Sassuolo | Cronaca LIVE, formazioni ufficiali
Antonio Conte e Roberto De Zerbi ©️ Getty Images

Inter-Sassuolo, De Zerbi in conferenza conferma le assenze sia degli infortunati sia dei giocatori sottoposti a quarantena

Sarà un Sassuolo con tante assenze, desideroso di provare a fermare la corsa dell’Inter capolista. Per farlo però il tecnico neroverde De Zerbi non potrà contare su tanti elementi, in particolare sui giocatori più rappresentativi. Caputo, Locatelli e Berardi saranno infatti assenti nella trasferta di San Siro. Lo ha sottolineato lo stesso allenatore nel corso della conferenza stampa pre-gara. “Non recuperiamo nessun infortunato rispetto alla sfida contro la Roma. Non ci saranno Berardi, Caputo, Bourabia e Defrel. Sarà out anche Ayhan che è ancora positivo. Oltre a loro non avremo Locatelli, Muldur e Ferrari. Abbiamo fatto una scelta precisa, senza sapere se qualcun altro potesse accordarsi alla nostra posizione. Lo abbiamo fatto considerando tutto, non solo il calcio ma anche quello che ci sta attorno da più di un anno. Domani continueremo su questa linea e loro rientreranno quando scadranno i giorni necessari per reintegrarli. Loro sono negativi e potrebbero giocare ma abbiamo fatto una scelta e continuiamo su questa linea”.

LEGGI ANCHE >>> Inter, l’esito dei tamponi | Conte sorride per i tre azzurri

Sulla formazione: “Contro la Roma abbiamo interpretato una buona gara. I ragazzi stanno bene, non so se potremo cambiare qualche interprete. Però tutti sono nella mia testa, vedremo cosa fare”. Sulle assenze: “Sia contro il Napoli all’andata sia contro la Roma ci mancavano tanti giocatori. Non è detto che una squadra rimaneggiata sia inferiore. Nelle difficoltà la mia squadra ha saputo dare qualcosa in più e quando dai qualcosa di più di spirito riesci a fare una prestazione migliore. L’Inter è prima con merito, ma noi non ci snatureremo. Loro non hanno punti deboli. Rispetto all’andata proveremo a fare qualcosa di diverso, vogliamo provare a fare punti”.