Calciomercato Juventus, obiettivo bomber | Fissato l’incontro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:29
Calciomercato Juventus, nessuna chiamata all'Atletico Madrid per Morata
Nedved e Paratici ©️ Getty Images

La Juventus lavora all’acquisto di un centravanti in vista della prossima stagione. Torna forte la candidatura dell’ex capitano dell’Inter Mauro Icardi

A prescindere di chi sarà l’allenatore della prossima stagione, appare ormai chiaro che la Juventus sia fermamente intenzionata ad acquistare un nuovo centravanti. Che di fatto nella rosa ora di Pirlo non c’è. Non lo è Cristiano Ronaldo e non lo è nemmeno Morata, ecco perché i bianconeri lavorano all’arrivo di un vero numero 9. Di un goleador in grado di finalizzare le tante occasioni che, in un modo o nell’altro, vengono create. Haaland è forse il ‘sogno’, mentre la realtà porta essenzialmente a due nomi: l’ex Moise Kean, rilanciatosi al Paris Saint-Germain ma di proprietà dell’Everton e l’ex capitano dell’Inter Mauro Icardi ‘compagno’ del classe 2000 a Parigi.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Juventus e Inter su Damsgaard: parla l’agente

Icardi esulta dopo un gol
Mauro Icardi © Getty Images

Calciomercato Juventus, incontro con entourage Icardi

Proprio la permanenza del primo alla corte di Pochettino potrebbe spingere l’argentino nuovamente in Italia, però a Torino sponda Juve. A tal proposito, secondo ‘Gazzetta.it’ la dirigenza juventina incontrerà l’entourage del classe ’93 di Rosario entro la fine di questo mese di aprile per capire la fattibilità o meno dell’operazione. Accostato pure a Roma e Milan, Icardi non disdegnerebbe un ritorno nel nostro Paese, anche per ritrovare un ruolo da assoluto protagonista. In queste ore è stata rilanciata la possibilità di uno scambio con Paulo Dybala nonché addirittura quella con Cristiano Ronaldo, certo è che la Juve dovrebbe farsi carico di un ingaggio non indifferente, ovvero di 8 milioni di euro più altri 2 di bonus. Nulla a che vedere, comunque, coi 31 di CR7 e i 12-15 che vorrebbe Dybala per rinnovare il suo contratto in scadenza nel 2022. Parentesi finale: Icardi è molto stimato da Massimiliano Allegri, tornato prepotentemente in lizza per l’eventuale post Pirlo.