Calciomercato Atalanta, Gomez: “Sono triste” | Retroscena sulle offerte ricevute

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:15
Atalanta, senti Gomez:
Alejandro Gomez ©Getty Images

Il Papu Gomez ha lanciato un messaggio alla ‘Dea’: “Ancora oggi faccio fatica a guardare una partita dell’Atalanta, mi fa male”

Certi amori non finiscono, nemmeno se le distanze aumentano. È quanto è successo ad Alejandro Gomez dopo lo scontro con Gasperini, che lo ha portato a dover lasciare il club bergamasco. Il ‘Papu’ nella giornata di oggi ha rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni di ‘Sky Sport’: “Ancora oggi faccio fatica a guardare una partita dell’Atalanta, mi fa male. Sono felice per loro, che stanno facendo bene ma non riesco a stare bene ancora. Sono triste, spero che con l’andare del tempo le cose migliorino”. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

LEGGI ANCHE >>>ESCLUSIVO | Juventus-Napoli: l’Asl di Torino fa chiarezza sul rischio rinvio

Inoltre, il Papu Gomez ha rivelato dei retroscena sulle offerte che ha ricevuto a gennaio, prima di sposare il progetto del Siviglia. “Avevo grandi offerte dall’MLS e dall’Arabia ma la mia priorità era il Siviglia, andare in quei paesi è come sparire. Sono orgoglioso di essere finito qua”. Nel futuro dell’argentino, poi, chissà se ci sarà un ritorno in Serie A.