Calciomercato Inter, scudetto e rinnovo | Come cambia il futuro di Conte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:22
Calciomercato Inter, tra presente e futuro: Conte col rinnovo sullo sfondo
Antonio Conte © Getty Images

Il mondo di Antonio Conte e dell’Inter si è capovolto completamente nel giro di una manciata di mesi. Scudetto per il presente e rinnovo all’orizzonte 

L’obiettivo dell’Inter è chiarissimo: occhi puntati su uno scudetto che manca ormai da troppo tempo. I nerazzurri con i passi falsi della concorrenza dell’ultimo fine settimana, e la vittoria di Lukaku e soci a Bologna sono sempre più vicini all’obiettivo di fine annata. Il prossimo e fondamentale step arriverà mercoledì pomeriggio a San Siro contro il Sassuolo, quando l’Inter e Conte potrebbero mettere a referto un altro importante mattoncino nella costruzione dello scudetto, allargando la forbice di distanza dal Milan. Interrompere il dominio della Juventus, che dura da nove anni rappresenterebbe quindi la grande impresa dei nerazzurri, ed in particolare dell’allenatore dopo le critiche dello scorso anno. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, niente rinnovo | ‘Scippo’ a zero della Juve

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, le big piombano su Bastoni | La mossa di Conte e il rinnovo

Calciomercato Inter, si avvicina lo scudetto: il futuro di Conte

In una manciata di mesi la percezione del Conte interista è totalmente cambiata. Le critiche dopo l’eliminazione prematura in Champions, e la disparità di vedute del finale della passata stagione sono solamente un lontano ricordo. Il presente è l’obiettivo scudetto che potrebbe rappresentare un passo fondamentale per la permanenza anche futura, come sottolineato da ‘La Gazzetta dello Sport’. Il contratto di Conte è valido attualmente fino al 30 giugno 2022, con l’ingaggio che salirà a 13,5 milioni di euro netti e la volontà di non separarsi. Il tecnico salentino è felice in nerazzurro ed ha un rapporto speciale con i calciatori.

Conte infatti inizierà il terzo anno milanese con motivazioni addirittura maggiori e il chiaro obiettivo di migliorare anche in campo europeo, magari con qualche colpo di mercato soprattutto nel ruolo di quarta punta. All’orizzonte eventualmente anche un rinnovo di contratto di cui non si parla: a tal proposito non c’è una data già decisa per un incontro con la dirigenza. In questo senso si potrebbe operare nel caso prima dell’inizio della prossima annata per non avviare la stagione in scadenza.