PAGELLE e TABELLINO di Lazio-Spezia: Caicedo sentenza, eurogol Verde

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:20
Pagelle e tabellino di Lazio-Spezia: Caicedo sentenza, eurogol Verde
Esultano i giocatori della Lazio ©️Getty Images

All’Olimpico i biancocelesti vincono 2-1 contro i liguri. In gol anche Lazzari, è il rigore di Caicedo a decidere il match

I biancocelesti trovano la vittoria nel finale, grazie al rigore realizzato da Felipe Caicedo. L’ecuadoriano è sempre più uno specialista dei gol in zona Cesarini. Per la compagine di Simone Inzaghi va a segno anche Manuel Lazzari, anche oggi fra i migliori in campo. Per lo Spezia, invece, è un eurogol di Verde ad illudere Italiano per un insperato pareggio. Alla fine, però, vince ancora la Lazio. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

LE PAGELLE DI LAZIO-SPEZIA: Verde da togliere il fiato, ma la decide Caicedo

Calciomercato Juventus, vice Morata | Ecco lo scambio che accontenta tutti
Felipe Caicedo (Getty Images)

LAZIO

Reina 6 – Reattivo sulla conclusione di Gyasi. Comanda la difesa. La rovesciata di Verde è imprendibile.

Marusic 6 – Adattato nel ruolo di centrale. Non sfigura.

Acerbi 6,5 – Chiude in maniera provvidenziale su Piccoli. Baluardo.

Radu 6 – Chiude e imposta il gioco. Veterano.

Lazzari 5 – Non è servito a dovere in avvio. Nella ripresa Correa indovina il corridoio e lui non sbaglia, segnando l’1-0. Espulso per un fallo di reazione.

Milinkovic 6,5 – Ci mette fisico e qualità. Devastante. Dal 72’ Akpa Akpro 5,5 – Preferisce la fase difensiva.

Leiva 5,5 – Prova a fare fa schermo alla difesa. A volte ci riesce, altre no. Dal 76’ Cataldi 6,5 – Mette ordine nel mezzo. Batte il corner da cui nasce il rigore della vittoria.

Pereira 5 – Non sostituisce a dovere Luis Alberto. Falloso. Dal 51’ Luis Alberto 6 – Entra con il piglio giusto.

Lulic 5 – Tanto impegno, ma poca brillantezza. Spento. Dal 51’ Fares 5 – Si limita al compitino. Verde lo anticipa sul cross di Gyasi e segna in acrobazia.

Correa 5 – Spara alle stelle da pochi passi. Si divora un gol a tu per tu con Zoet. Si fa perdonare con l’assist per Lazzari. Espulso nel finale.

Immobile 5,5 – Si intende bene con Correa. Fa tanto movimento. Dal 72’ Caicedo 7 – Fa salire la squadra. Segna su rigore il 2-1 nel finale. Un classico.

All. S. Inzaghi 6 – Lancia Pereira al posto dell’acciaccato Luis Alberto. Vittoria sofferta.

SPEZIA

Zoet 6 – Spettatore nel primo tempo. Non può nulla sul gol di Lazzari. Spiazzato da Caicedo.

Ferrer 6 – Controlla i movimenti di Immobile.

Erlic 6 – Bene nel gioco aereo.

Chabot 5 – Manca un paio di interventi. Ammonito per un fallo tattico su Correa.

Bastoni 5 – In ritardo su Lazzari in occasione dell’1-0. Dal 64’ Marchizza 5 – Fa quello che può. Tocca il pallone con la mano, causando il rigore.

Maggiore 5 – Attacca e ripiega ma dura solo un tempo. Dal 64’ Agoume – Prova a darsi da fare.

Ricci 6 – Raddoppia le marcature, quando serve, e si propone in avanti.

Sena 5,5 – Dá equilibrio e geometria al reparto. Poi cala. Dal 69’ Agudelo 6 – Non si arrende.

Farias 5 – Dai suoi piedi nasce sempre qualcosa di pericoloso. Col passare dei minuti i biancocelesti gli prendono le misure. Dal 69’ Verde 7 – Pareggia i conti con una rovesciata da applausi.

Piccoli 5 – Spreca due ottime opportunità. Dal 69’ Nzola 6 – Aumenta il potenziale offensivo.

Gyasi 6,5 – Impegna Reina dal limite dell’area. Suo il cross per Verde.

All. Italiano 6 – Idee chiare e pressing a tutto campo.

Arbitri Giua (sez. Olbia) 6 – Dopo aver consultato il Var assegna un rigore alla Lazio per un tocco di mano di Marchizza. Nel finale attimo di tensione in campo.

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Pereira, Lulic; Correa, Immobile. A disp.: Strakosha, Alia, Armini, Musacchio, Hoedt, Parolo, Cataldi, Luis Alberto, Escalante, Akpa Akpro, Fares, Muriqi, Caicedo. All.: Inzaghi.

SPEZIA (4-3-3): Zoet; Ferrer, Erlic, Chabot, Bastoni; Maggiore, Ricci, Sena; Farias, Piccoli, Gyasi. A disp.: Rafael, Provedel, Marchizza, Capradossi, Terzi, Ismajli, Vignali, Pobega, Acampora, Agoume, Verde, Galabinov, Farias, Agudelo, Nzola. All.: Italiano.

Reti: 55’ Lazzari (L), 75’ Verde (S), 42’ Caicedo (L), Agudelo (S)

Note: Ammoniti: Chabot (S), Pereira (S), Inzaghi (L). Espulsi: Lazzari (L), Correa (L)