Milan, Bennacer vuole lo scudetto: “Non giochiamo per arrivare secondi!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:45
Intervista Bennacer
Intervista Bennacer a Sky Sport

Ismael Bennacer è tornato a disposizione di Stefano Pioli dopo gli impegni con l’Algeria. Il centrocampista è finalmente pronto a dare una mano al Milan dopo i tanti infortuni. Ecco le parole dell’ex Empoli

Ismael Bennacer è finalmente pronto a riprendersi il Milan. Il centrocampista algerino è reduce da un’ora con la sua Nazionale, con cui ha continuato a lavorare per recuperare la forma perduta, dopo il lungo stop per i vari guai muscolari. Il calciatore era stato decisivo per i rossoneri, contro la Fiorentina, e ora non vuole più fermarsi: “Nei 60 minuti che ho giocato con l’Algeria stavo molto bene – ammette l’ex Empoli ai microfoni di ‘Sky Sport’, era da tanto che non avevo sensazioni così positive”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

Bennacer
Bennacer © Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Milan, l’esito del tampone di Donnarumma: le ultime

OBIETTIVO SCUDETTO – Bennacer punta in alto e non si accontenta di un piazzamento in Champions League: “Scudetto? Di certo non giochiamo per essere secondi o terzi, ma per provare a finire primi – prosegue il centrocampista – per questo vogliamo fare del nostro meglio e vedremo che succede. Il Milan è una grande squadra con tantissimi tifosi, daremo tutto fino alla fine”.

FINALE DI STAGIONE TOP – “Mancano dieci partite e io come tutta la squadra dobbiamo andare al 200% perché è l’ultima possibilità per cercare di fare qualcosa di importante”.