Calciomercato Milan, rinnovo Calhanoglu in stand by | Nuovo numero 10

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:15
Calciomercato Milan, rinnovo Calhanoglu: trattativa ferma! Spunta Ilicic
Hakan Calhanoglu ©️ Getty Images

Continua la trattativa per il rinnovo contrattuale tra Calhanoglu e il Milan. Nel frattempo, spunta un’alternativa

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

In casa Milan, continuano a tenere banco tutte le questioni legate ai prolungamento di contratto dei giocatori in scadenza nel giugno prossimo e in quello del 2022. Quella relativa a Gigio Donnarumma è la trattativa più difficile da risolvere, con le distanze tra le parti, la società e l’agente Mino Raiola, che restano ampie. E la Juventus che segue attentamente la vicenda. Sempre con il procuratore italo-olandese, c’è in ballo anche il rinnovo del capitano, Alessio Romagnoli, in scadenza tra quindici mesi. Paolo Maldini e Frederic Massara stanno discutendo anche con l’entourage di Frank Kessie, anch’egli, come Romagnoli, vicino al termine dell’attuale accordo in vigore. Situazione simile, invece, al portiere rossonero è quella di Hakan Calhanoglu: il numero 10, da poco rientrato in campo e decisivo contro la Fiorentina, fatica a trovare l’accordo per un nuovo contratto, con quello attuale in scadenza tra tre mesi, e le società interessate ad accoglierlo a parametro zero non mancano. Proprio per questo motivo, il Milan si starebbe già guardando intorno per sopperire all’eventuale partenza del fantasista.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, ultima proposta | “Basta offerte per Donnarumma”

Calciomercato Milan, spunta la pista Ilicic dell’Atalanta

Tra i tanti nomi accostati al Milan, ecco spuntare quello di Josip Ilicic. Il 33enne trequartista sloveno, è stato protagonista in questi anni della cavalcata dell’Atalanta di Gian Piero Gasperini, con il quale adesso c’è da registrare qualche frizione. E, secondo ‘Eurosport’, quella dell’ex Palermo e Fiorentina, potrebbe diventare un’occasione interessante per i rossoneri di Stefano Pioli, soprattutto in vista di una eventuale partecipazione alla prossima edizione della Champions League. Nonostante la linea imposta dall’amministratore delegato Ivan Gazidis sia quella di puntare sui giovani, le occasioni a costi contenuti e non contrattualmente lunghe (2-3 anni) verranno prese in considerazione. In questo scenario, si inserisce il nome di Ilicic con il quale, secondo la citata fonte, ci sarebbe stato già qualche timido contatto per capire la fattibilità dell’operazione. Dunque, orecchie tese sull’asse Milano-Bergamo.