Lituania-Italia, probabili formazioni: Mancini cambia volto agli azzurri!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:08
probabili formazioni Lituania Italia
Mancini e Immobile © Getty Images

L’Italia si appresta a scendere in campo – stasera alle ore 20.45 allo stadio di Vilnius – contro la Lituania, per il terzo match delle qualificazioni ai prossimi Mondiali. Ecco la probabile formazione con la quale Mancini scenderà in campo

L’Italia di Roberto Mancini è pronta a scendere in campo contro la Lituania, per la terza giornata del girone di qualificazione ai prossimi Mondiali. Gli azzurri si presentano a Vilnius, reduci da due importanti successi, per 2 a 0, contro l’Irlanda del Nord e la Bulgaria. L’obiettivo chiaramente è centrare la terza vittoria, magari con parecchi gol. Mancini si prepara, inoltre, ad agganciare Marcello Lippi, a quota 25 risultati utili consecutivi. Non dovrebbe essere un’impresa complicata ma come detto meglio fare tanti gol, visto che la differenza reti potrebbe avere il suo peso.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

Per la partita, che si giocherà all’Lff Stadionas di Vilnius, alle ore 20.45, Roberto Mancini è pronto a rivoluzionare la squadra. Chi in attacco è certo del posto è Federico Chiesa. Ieri il Ct, in conferenza stampa, ha lasciato intendere che punterà sul giocatore della Juventus; più difficile, invece, che Insigne giochi la sua terza partita di fila. Il tridente dovrebbe dunque essere completato da Bernardeschi e Immobile, in vantaggio su Belotti.

LEGGI ANCHE >>> Italia, Lippi esalta Mancini e gli azzurri: “Sa vincere ed esalta chiunque

Lituania-Italia, esordio per Toloi

Ricci e Toloi in conferenza
Rafael Toloi © Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Serie A, la classifica delle commissioni agli agenti: primo posto Juve, lontana l’Inter

Novità anche negli altri reparti. In porta Sirigu si appresta a sostituire Gigio Donnarumma e in difesa, dovrebbe fare il suo esordio dal primo minuto, Rafael Toloi. A completare la linea a quattro sono pronti Acerbi, Bastoni ed Emerson. A centrocampo si rivede Locatelli, insieme a Pessina. Da valutare le condizioni di Pellegrini, che ha preso una botta e potrebbe non essere rischiato. Il centrocampista della Roma è stato scelto come titolare ma una decisione definitiva da parte di Mancini arriverà solo nel pomeriggio.

Tanti volti nuovi, dunque, per una Nazionale che non può temere gli undici di Urbonas, che proverà a tener aperta il più possibile la partita con un robusto e coperto 4-5-1.

Le probabili formazioni

Lituania (4-5-1): Svedkauskas; Mikoliuunas, Gaspuitis, Beneta, Vaitkunas; Novikovas, Dapkus, Simkus, Slivka, Lasickas; Chernych. Ct: Urbonas. A disposizione: Adamonis, Driomovas, Sadauskas, Baravykas, Silkaits, Eliosius, Romanovskij, Sirgedas, Kazlauskas, Petravicius, Laukzemis, Valskis.

Italia (4-3-3): Sirigu; Toloi, Acerbi, Bastoni, Emerson; Lo. Pellegrini (Barella), Locatelli, Pessina; Bernardeschi, Immobile, Chiesa. Ct: R. Mancini. A disposizione: G. Donnarumma, Cragno, Bonucci, G. Mancini, Di Lorenzo, Biraghi, Barella, Castrovilli, Soriano, L. Insigne, Belotti, El Shaarawy.

Aribtro: Raczkowski