Calciomercato, alla Juventus da Ronaldo | Si è già pentito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:25
Calciomercato Juventus, Ramsey pentito di aver scelto i bianconeri
Aaron Ramsey, Juventus © Getty Images

Non è stata particolarmente brillante l’avventura alla Juventus di Aaron Ramsey, centrocampista gallese prelevato a parametro zero nel 2019

Nell’estate 2019 la Juventus ha esplorato con grande approfondimento il mercato degli svincolati, portando a Torino due centrocampisti come Adrien Rabiot e Aaron Ramsey, reduci rispettivamente dalle promettenti avventure con le maglie di PSG e Arsenal. Il rendimento di entrambi non è stato però quello sperato alla vigilia, con in particolare il centrocampista gallese che avrebbe potuto anche scegliere destinazioni differenti. Ramsey era deciso a lasciare i ‘Gunners’, club della sua vita, e tentare la fortuna in un’altra squadra, approfittando della scadenza del suo contratto. Come evidenziato da ‘Don Balon’ ha avuto conversazioni con diversi club europei tra cui il Manchester City di Guardiola, il Liverpool di Klopp, ma anche PSG, Barcellona e Real Madrid. Alla fine però a spuntarla è stata proprio la Juventus di Cristiano Ronaldo.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Ronaldo e non solo | Cessioni e cifra choc per la rivoluzione

LEGGI ANCHE >>> Juventus, si scalda Pinsoglio: la situazione portieri!

Calciomercato Juventus, Ramsey insoddisfatto: vorrebbe tornare indietro

Una scelta, quella di Ramsey ma anche della stessa Juventus, che col senno del poi non ha pagato fin qui i dividendi giusti, come testimoniano anche i numeri dell’attuale annata con 2 reti in 26 presenze e tanti problemi fisici. Le prestazioni del gallese sono state ben al di sotto delle aspettative e stando al portale spagnolo lo stesso calciatore è il primo a rimpiangere la decisione presa, tanto da desiderare di poter tornare indietro nel tempo, scegliendo un’altra strada.

Al momento risulta anche complesso pensare di poter cedere facilmente Ramsey a causa di un altissimo ingaggio da circa 7 milioni di euro, che rende difficile trovare una nuova sistemazione, con buona pace del ragazzo che dovrà continuare il percorso a Torino.