Calciomercato, rompe con Guardiola | Sogno Juve con l’addio di CR7

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:11
Calciomercato Inter e Juventus, Aguero 'snobbato' | Addio Guardiola
Pep Guardiola ©Getty Images

Interrotte le trattative tra il Manchester City e Sterling per il rinnovo di contratto. L’attaccante inglese suggestione per la Juventus con la cessione di Ronaldo

Scatta l’allarme in casa Manchester City per il rinnovo di contratto di Raheem Sterling. Il forte attaccante inglese aveva iniziato le trattative per il prolungamento prima di Natale, con le negoziazioni che sia sarebbero però interrotte negli ultimi mesi stando a quanto si apprende dalla stampa d’Oltremanica. E’ precisamente il ‘Daily Star’ a svelare la situazione sul futuro di Sterling, attualmente in scadenza nel 2023 con i ‘Citizens’. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, futuro Cristiano Ronaldo deciso | Spunta la data!

Calciomercato Juventus, frenata Sterling-City sul rinnovo

Calciomercato Juventus Sterling
Raheem Sterling ©Getty Images

Sterling di recente ha cambiato agente e alla base della frenata con il City potrebbe esserci appunto la volontà del giocatore di sedersi a trattare il rinnovo con il nuovo procuratore. Il nazionale inglese classe ’94 e la società capolista della Premier League avrebbero deciso di riprendere le trattative per il nuovo contratto al termine della stagione. In corsa per la procura di Sterling potrebbero esserci anche Raiola e Mendes, con i due super agenti che hanno degli ottimi uffici con la Juventus. Proprio i bianconeri potrebbero essere tentati dal talento di origini giamaicane in caso di fumata nera per il rinnovo con il City, che a Torino andrebbe a rimpiazzare Cristiano Ronaldo se il portoghese dovesse decidere di cambiare maglia a giugno.

Al momento, è bene ribadirlo, si tratta di una semplice suggestione, considerando anche la portata dei costi che avrebbe un profilo del calibro di Sterling. Il 26enne inglese ha una valutazione di circa 100 milioni di euro e attualmente percepisce un ingaggio da quasi 16 milioni all’anno, che punta ovviamente a rimpinguare nelle negoziazioni per il nuovo accordo con la squadra allenata da Guardiola.