Lazio, oggi il processo per il caso tamponi | Richieste dure: rischio penalizzazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:16
Lazio, al via il processo tamponi: rischio stangata per Lotito
Lotito © Getty Images

C’è grande attesa in casa Lazio per comprendere quali potrebbero essere gli esiti del processo, al via oggi, per il caso tamponi. Ecco cosa rischiano i biancocelesti e il rischio di una forte penalizzazione

La Lazio sta vivendo una stagione decisamente altalenante. I biancocelesti occupano il settimo posto in classifica con 49 punti e nel finale di campionato vorranno cercare di macinare più punti possibile per tentare di blindare un posto in Europa. Di certo, il caso relativo i tamponi e la posizione di Claudio Lotito restano un fattore di cui tenere conto e già nelle prossime ore potrebbero arrivare aggiornamenti importanti in tal senso.

La data in cui il processo avrà il via è proprio quella di oggi, l’ora è quella delle 11 di stamattina: i lavori si svolgeranno in videoconferenza. Il procuratore capo della Federcalcio, Giuseppe Chiné, formulerà le sue richieste: non sono previsti rinvii dell’ultimo momento. Non ci si aspetta una posizione morbida da parte della FIGC, anzi. Scopriamo tutte le ultime novità a riguardo e le possibili sanzioni e mosse del club biancoceleste. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Lazio, nuova spalla per Immobile | Colpo in Argentina

Lazio, caso tamponi: incubo penalizzazione e la mossa del club biancoceleste

Lazio, al via il processo tamponi: rischio stangata per Lotito
Claudio Lotito © Getty Images

La vicenda ha avuto diverso tempo per maturare e attualmente dare un pronostico su quale sarà l’esito giudiziario è veramente difficile. La Lazio, inoltre, è coinvolta solo indirettamente, perché cliente del laboratorio di analisi Futura Diagnostica. Mancano inoltre dei veri e propri precedenti giudiziari a riguardo che possano permettere di formulare delle ipotesi probabili su quali potrebbero essere gli esiti della vicenda.

Secondo quanto riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, però, il rischio penalizzazione per i biancocelesti sarebbe concreto. Si parla di una possibile richiesta di 8-10 punti di penalizzazione e di un anno di inibizione per Lotito: una stangata che sarebbe difficilissima da accettare per il club biancoceleste. Per questo, come riporta ‘Il Messaggero’, la Lazio è pronta ad andare al contrattacco nel processo tamponi e punterà su un vuoto normativo legato al protocollo FIGC. Esso, infatti, non sarebbe mai stato ratificato dal Coni e quello Uefa recepito dopo i fatti. Anche secondo il quotidiano, però, è presente il rischio penalizzazione che potrebbe arrivare a 12 punti, due per ogni capo di imputazione.